Cultura & Società Ultime Notizie

Mostra dell’artista Madis Luik al Kunstraum Café Mitterhofer di San Candido.

29 Aprile 2017

author:

Mostra dell’artista Madis Luik al Kunstraum Café Mitterhofer di San Candido.

Madis Luik| Linn: Viljandi / Città: Viljandi 25.03. – 16.06.2017

L’installazione “Linn: Viljandi / Città: Viljandi” (2014) di Madis Luik si compone di tre parti e rappresenta lo sguardo retrospettivo nel passato dell’artista cresciuto in Estonia e una ricerca sul presente della cittadina estone Viljandi. Tema centrale della mostra sono le trasformazioni storiche della città e la loro documentazione fotografica.

Il compito della memoria consiste in tre livelli formali: le fotografie di scene di strada e l’architettura che testimoniano le trasformazioni storico-politiche della città, i testi provenienti da un diario privato e il video-documentario Elmo (16′). Il video riassume gli incontri e le interviste con il fotografo Elmo Riig, che da 18 anni per il quotidiano locale „Sakala“ documenta tutti gli eventi locali importanti. Racconta la fotografia, il suo mestiere e la sua vita.  I testi del diario furono scritti durante un suo soggiorno di tre mesi nella cittadina.

Ogni singola parte della mostra è già di per sé un quadro rappresentativo del luogo, ma solo con il collegamento tra di loro si arriva ad un livello di narrazione coerente.

Madis Luik è nato nella città anseatica di Viljandi, Estonia nel 1988. Nel 2007 inizia lo studio della fotografia presso l’Accademia d’Arte a Tallinn. In seguito si trasferisce a Vienna per continuare i suoi studi presso l’Accademia delle Belle Arti. Dal 2015 vive e lavora ad Amburgo; oltre la sua attività artistica è fotografo freelance e autore di documentari.

Nelle sue opere unisce le sue esperienze di giornalismo alla fotografia d’arte. Spesso si avvale della tecnica dell’installazione. Dal 2008 espone le sue serie fotografiche, testi e video in mostre personale e collettive in Europa (Plat(t)form 2013, ReMap Atene), Russia (Moscow International Biennale for Young Art) e Australia.

I suoi lavori partono spesso da un elemento narrativo. Sperimenta le varie forme del storytelling. I suoi racconti hanno un’impronta nostalgica, condizione che si presta bene ad essere sperimentata e rappresentata con la tecnica della documentazione nelle sue forme più svariate.

Ha un particolare interesse per le città, il loro passato, sviluppo e architettura.

www.madisluik.com

kontakt@madisluik.com

Inaugurazione: sabato 25 marzo ore 19:00 presso il Kunstraum Café Mitterhofer, via Rainer 4, San Candido / BZ

La mostra resterà aperta al pubblico dal 25.03. al 16.06.2017 dal lunedì a sabato dalle ore 7 alle 20 (chiuso dal 29.06 al 10.06.).

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *