Politica Ultime Notizie

Bolzano. Incontro pubblico sul Referendum costituzionale, il No della Cgil

15 Novembre 2016

author:

Bolzano. Incontro pubblico sul Referendum costituzionale, il No della Cgil

Doriana Pavanello, “Il bicameralismo paritario non viene superato ma solo reso confuso”.

La Cgil ha preso posizione contraria alla revisione costituzionale e ha dato indicazione di voto per il No. Per spiegare le ragioni di questa scelta la Cgil altoatesina organizza un incontro pubblico, dal titolo “Referendum costituzionale. Il No della Cgil”, venerdì 18 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 13 nell’Auditorium di Palazzo provinciale 2, in piazza Magnago a Bolzano.

Le introduzioni saranno del segretario generale della Cgil/Agb Alfred Ebner, entreranno poi nelle specifico di ciò che prevede la riforma la presidente del Comitato direttivo Cgil/Agb Doriana Pavanello, l’avvocato giuslavorista Carlo Lanzinger e il responsabile del Centro di formazione e studi politici POLITiS, attivo nel Comitato provinciale per il No, Thomas Benedikter. Le conclusioni della mattinata di discussione saranno di Gianna Fracassi della segretaria nazionale della Cgil.

Secondo la Cgil il contenuto della riforma costituzionale è ben lontano dal realizzare gli obiettivi che vengono propagandati. “Il bicameralismo paritario – spiega Pavanello – non viene superato ma reso solo confuso, il Senato non sarà espressione dei territori, come si sostiene, ma dei partiti che li governano e non sarà più eletto dal popolo, gli strumenti della democrazia diretta vengono peggiorati e regrediscono anche gli spazi di autogoverno delle regioni. A tutto questo, per le regioni con autonomia speciale, come il Trentino Alto Adige si aggiunge l’incognita dell’effettiva capacità della cosiddetta ‘norma di salvaguardia’ di garantire anche per il futuro la specialità della nostra regione

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *