Politica Ultime Notizie

Bolzano. Consigli di quartiere, farraginosi ma non da sopprimere

1 Novembre 2016

author:

Bolzano. Consigli di quartiere, farraginosi ma non da sopprimere

L’assessore Angelo Gennaccaro propenso alla riforma solo se condivisa.

L’intenzione dell’Assessore è quella di raccogliere le opinioni e di passare alla riforma se le proposte saranno condivise dai rappresentanti incarica. Sono stati convocati per lunedì prossimo i presidenti dei cinque quartieri cittadini per raccogliere le opinioni dei responsabili degli organismi rappresentativi così da valutare i pro e i contro da chi lavora in prima linea.

Nelle scorse settimane è tornato all’ordine del giorno il dibattito sulla riforma della rappresentanza politica dei rioni. Ciascun quartiere è rappresentato da un “parlamentino” composto da dieci consiglieri e un presidente. Le competenze sono minime e i fondi disponibili altrettanto. Va precisato, a scanso di equivoci, che non è in discussione l’idea di fondo del decentramento, che è un principio democratico. Ciò che invece deve essere valutato, dopo anni di esperienza e lo stallo dell’ultima giunta Spagnolli, è l’efficacia del loro funzionamento, e di conseguenza ciò che deve essere modificato. Una riforma che preveda la riduzione del numero degli eletti e l’attribuzione di competenze più consistenti potrebbe essere una soluzione funzionale. La richiesta ai consiglieri di quartiere su questioni di “carattere generale” che poi non portano a nessuna conseguenza concreta, qual è la situazione attuale, pare essere invece fonte di insoddisfazione per i consiglieri e un incentivo alla perdita di interesse per la partecipazione politica.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *