Politica Ultime Notizie

Bolzano. Profughi, il governo di Vienna respinge a Prato Drava sette persone

4 Ottobre 2016

author:

Bolzano. Profughi, il governo di Vienna respinge a Prato Drava sette persone

Iracheni, libici e marocchini riportati al valico perché “fuori orario”

Secondo informazioni trapelate ieri, il governo di Vienna tra domenica e lunedì ha respinto sette migranti a Prato Drava, che evidentemente avevano diritto di rimanere in Austria.Si tratta di iracheni, libici e marocchini che sono stati riportati al valico in val Pusteria. I profughi, o presunti tali, sono stati fermati «fuori orario», rispetto a quanto previsto dagli accordi bilaterali tra Italia e Austria e per questo sarebbero stati rimpatriati nella giornata di lunedì, entro le successive 24 ore consentite.

Potrebbe trattarsi di migranti entrati in Austria dal valico di Prato Drava, ma non è detto. Potrebbero anche essere arrivati fino in Germania ed essere stati respinti da due Paesi diversi. Almeno una parte di essi avrebbe preso invece il treno a Fortezza, per poi cercare di dirigersi a nord, verso Lienz.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *