Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Processo Quici, chi uccise l’uomo nell’appartamento della coppia?

8 Ottobre 2016

Bolzano. Processo Quici, chi uccise l’uomo nell’appartamento della coppia?

Testimoniano i Ris, dallo scenario della morte di Alessandro Heuschreck emergono elementi contraddittori.

Nuova udienza ieri del processo a carico di Ester Quici, accusata di aver ucciso il compagno Alessandro Heuschreck in seguito ad una lite nel loro appartamento a Bolzano. È stato sentito Christian Faccinetti capitano del Reparto Investigazioni Scientifiche di Parma, il quale sulla base di una dettagliata relazione di 130 pagine ha illustrato la ricostruzione dello scenario nel quale si sono svolti i fatti. L’uomo mori per dissanguamento il 21 marzo 2015. Dalla tipologia delle macchie di sangue rilevate sul corpo dell’uomo, è da escludere che queste fossero schizzate in seguito al ferimento di un colpo brandito con un coltello. È risultato invece che nell’appartamento di Corso Libertà dove Alessandro Heuschreck morì dissanguato, le tracce ematiche sono da attribuire a gocciolamento e che il frammento di unghia ritrovata non è detto appartenga all’imputata che potrebbe essersi ferita durante una colluttazione o spostando il cadavere. L’assenza di grandi schizzi di sangue potrebbe costituire un elemento a difesa della donna, sostengono gli avvocati Beniamino Migliucci e il collega Enrico Lofoco. La loro tesi è che l’uomo abbia causato la sua morte con atti di autolesionismo. L’ipotesi è sostenuta da un referto medico di un anno precedente alla morte che testimonia un suo tentativo di suicidio. Dalla relazione dei Ris, ha osservato Faccinetti, risulta però che la donna avrebbe chiamato soccorsi con un grave ritardo rispetto al momento in cui sarebbero avvenute le ferite. Un aspetto del quale Ester Quici sarà chiamata a rispondere. La prossima udienza del processo è stata fissata al 21 ottobre.

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *