Cultura & Società Ultime Notizie

Poetry slam per giovani al Museo del vino a Caldaro

20 Luglio 2015

author:

Poetry slam per giovani al Museo del vino a Caldaro

Un workshop gratuito di poetry slam per giovani dai 12 ai 19 anni, dove potranno imparare a comporre versi e a declamarli sul palco nell’ambito di questa moderna forma di competizione poetica: si terrà martedì 28 luglio dalle 11 alle 16.30 al Museo del vino di Caldaro nell’ambito dell’anno tematico “Young & Museum”. Partecipazione gratuita, iscrizioni entro il 26 luglio.

Imparare a comporre versi, usando la spontaneità, e a presentare testi davanti a un pubblico: è l’obiettivo del workshop di poetry slam per giovani dai 12 ai 19 anni che si terrà martedì 28 luglio, dalle 11 alle 16.30, al Museo del vino di Caldaro (Vicolo dell’oro, 1). Il “poetry slam” è una moderna gara di poesia con poche, ma essenziali regole: bisogna scrivere da sé i componimenti – non necessariamente in rima – il tempo a disposizione è al massimo di cinque minuti e non è possibile servirsi di ausili come oggetti, costumi o musica. Non conta solo ciò che si dice, ma anche come lo si dice.

Nel workshop proposto al Museo del vino, ragazze e ragazzi impareranno a comporre e a declamare su un palco sotto la guida della giovane ma esperta “poetry slammer” Alissa Thaler, che li introdurrà all’entusiasmante mondo del poetry slam offrendo loro numerose dritte per la scrittura. Il tema dell’evento saranno naturalmente il vino e la sua storia.

La partecipazione è gratuita. È richiesta l’iscrizione via mail entro il 26 luglio acarla@lipo.bz.it.

L’appuntamento si tiene nell’ambito dell’anno tematico Young & Museum ed è il terzo di una serie di workshop di poetry slam per i giovani che la Ripartizione provinciale Musei e L’Associazione musei altoatesini durante l’estate organizzano in alcuni musei dell’Alto Adige. La serie si concluderà il 1º agosto al Museo Mansio Sebatum di San Lorenzo di Sebato.

In foto: il precedente wokshop al Museo delle macchine da scrivere a Paricnes guidato da Lene Morgenstern/copyright Ufficio Stampa Prov. di Bolzano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *