Politica Ultime Notizie

A Merano una giunta con la Stella Alpina? Ora la palla passa al sindaco

26 Maggio 2015

A Merano una giunta con la Stella Alpina? Ora la palla passa al sindaco

Dopo uno stupefacente risultato elettorale, ora iniziano le vere difficoltà per il nuovo sindaco di Merano, poiché non sarà affatto facile formare la giunta comunale. Come noto, la lista che ha sostenuto la candidatura di Paul Rösch è riuscita a far eleggere 8 consiglieri più il sindaco, ma certamente non bastano. Il Consiglio è formato infatti da 35 consiglieri, tra cui 9 della SVP, ovvero la prima forza politica con cui il nuovo sindaco dovrà dialogare per la composizione della giunta. I consiglieri della Stella Alpina accetteranno? Dipenderà senz’altro dai punti programmatici, anche se, a differenza dalle tante “chiacchiere”, non è assolutamente vero che il nuovo sindaco segua unicamente una “politica verde”. Pertanto perché mai non dovrebbe trovare dei punti d’intesa con i colleghi della SVP, che potrebbero benissimo collaborare. A prescindere dalle macrovisioni politiche, dalle urne emerge una forte voglia di cambiamento, che va rispettata. Non permettere la nascita della giunta potrebbe essere mal interpretata dalla cittadinanza che con il proprio voto ha dato un segnale forte. I consiglieri della SVP probabilmente ne sono consapevoli ed essendo abituati a governare con pragmatismo, difficilmente urteranno le sensibilità degli elettori. Inoltre, qualora la SVP non volesse starci, un’eventuale maggioranza in Consiglio si potrebbe comunque trovare, considerando i due consiglieri dei 5 Stelle, il consigliere degli Ecosociali, i cinque consiglieri della Civica per Merano e perché no, i consiglieri di Alleanza per Merano. Oramai le grandi coalizioni non sono più una novità e un buon sindaco capace di mediare tra le parti supera anche degli scogli apparentemente insormontabili. Conoscendo Paul Rösch, non ho dubbi. E così, auguri sindaco!

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *