Cultura & Società Ultime Notizie

Mercatini di Natale Merano, da venerdì 5 a lunedì 8 dicembre un festival di iniziative

5 Dicembre 2014

author:

Mercatini di Natale Merano, da venerdì 5 a lunedì 8 dicembre un festival di iniziative

VarTalent Show, Alpsklang, San Nicolò & Krampus, pony per i bambini e tanto altro e per Trivago i Mercatini di Merano sono quelli che piacciono di più
Il ponte dell’Immacolata è per tanti motivi uno dei momenti clou dei Mercatini di Natale. A Merano fra venerdì e lunedì le giornate saranno zeppe di proposte, appuntamenti e vivacità, in un’atmosfera di coinvolgimento dedicata tanto agli ospiti quanto alla gente del luogo. In particolare, sabato 6 e lunedì 8 dicembre sono in programma due concerti della rassegna Alpsklang, l’incontro fra tradizione musicale e nuove sonorità dell’arco alpino. Frattanto Merano, stando a quanto ha rivelato un’indagine condotta da Trivago, il primo motore di ricerca hotel, è la località più ricercata per quel che concerne i tipici mercatini natalizi, una realtà che ha rubato la scena alle altre grandi protagoniste del momento quali Bolzano, Trento, Bressanone, Brunico, Levico Terme, Govone e Vipiteno. La notizia è stata diffusa anche dal portale turismo.it, che alla città e ai suoi Mercatini ha dedicato un ampio servizio.
PROGRAMMA 5-8 DICEMBRE
Venerdì 5 dicembre. Promesse della musica dal vivo in primo piano: dalle ore 17 alle 18.30, sulla terrazza del Kurhaus (Promenade) va in scena lo spettacolo VarTalent Christmas. In concerto i protagonisti di VarTalent, l’affermato talent show, con un mix di canzoni inedite che sarà anche l’occasione per presentare la compilation “VarTalent ’14″, unite a grandi classici natalizi rivisitati per una serata magica. La musica proseguirà dalle 19 alle 22 in piazza Terme con il concerto dei Tante Frieda tra rock, pop e funk.

Sabato 6 dicembre. 

Ancora musica: sulla Passeggiata Lungopassirio dalle ore 11 con la formazione itinerante del gruppo giovanile della banda cittadina meranese, alla stessa ora Christmas Aperitif in piazza Terme dove suonano i Settle Back & Friends. Alle ore 14 ai Mercatini arriva San Nicolò, il patrono della città che dona dolcetti ai bimbi buoni. Alle ore 17 show con San Nicolò e l’Ice Club Merano sulla pista di piazza Terme. Alle ore 21 al Centro per la Cultura (via Cavour 1) primo concerto nell’ambito di Alpsklang: protagonista il trio DinDùn, composto da Marc Egea (ghironda), Alessandra Patrucco (voce) e Angelo Conto (pianoforte). Propone una musica in equilibrio tra sonorità tradizionali e contemporanee, che si prende cura di mantenere la purezza e l’incanto di voci antiche. Ha debuttato nella 18ª edizione del Festival Internazionale Europa Cantat 2012 e ha presentato il primo lavoro, “Majin”, nella stagione 2013-2014 del Folk Club di Torino. Ha inoltre conseguito il quarto posto al Premio Nazionale Città di Loano per la Musica Popolare.

Domenica 7 dicembre.

A chi desidera saperne di più sul percorso “Alberi di Natale Merano – collezione 2014” firmato da celebri autori, viene proposta una visita guidata con partenza alle 10.30 (info rivolgendosi all’Azienda di Soggiorno, 0473 272000). Musica dal vivo alle 17 davanti alla terrazza del Kurhaus sul Lungopassirio dove si esibisce il coro Salto Vocale di Salisburgo, e alle 18 in piazza Terme dalle 18 dove suonano i Trumpet Sound München.

Lunedì 8 dicembre.

Secondo appuntamento con Alpsklang: alle ore 11 sulla terrazza del Kurhaus (Lungopassirio) di scena il gruppo L’Orage. Proveniente dalla Valle d’Aosta, L’Orage è compimento di un progetto iniziato nel 2006 dal cantautore Alberto Visconti e dal polistrumentista Rémy Boniface. Nel 2010 vince il premio del “Miscela Rock Festival”, l’anno dopo la terza edizione di “The Best of Demo”, nel 2012 Musicultura. Parole di elogio nei loro confronti sono state spese da Carmen Consoli, mentre l’anno scorso hanno collaborato con Francesco De Gregori con il quale hanno realizzato lo spettacolo “L’Orage e Francesco De Gregori insieme dal Vivo!” a Saint Vincent. Ad aprile dello stesso anno è uscito il loro terzo album, “L’Età dell’Oro” che contiene, tra l’altro, “La Teoria del Veggente”, brano de L’Orage reinterpretato da De Gregori.
Ma lunedì 8 è anche il giorno dei Krampus: un gruppetto (degli Höllenschluchtkrampusse) scorrazzerà sulle Promenade dalle 14 alle 16. Ultimi giorni di Luminapolis – Marco Lodola & Renzo Arbore. Ultimi giorni, nel frattempo, per la mostra Luminapolis a cura di Laura Villani, occasione speciale per conoscere e scoprire due grandi artisti del nostro secolo ammirando sculture-installazioni luminose di Marco Lodola e arredi ideati da Renzo Arbore, creazioni originali che si inseriscono in un contesto dove la contemporaneità si sposa con la storia, in un’atmosfera dalle tinte pop. La mostra si protrae fino a lunedì 8 dicembre nelle Sale Meeting 1 e 2 del Kurhaus (ore 10-18, ingresso gratuito, accesso dalle Passeggiate). Giri pony con il Centro Equestre Merano. Come ogni sabato e domenica dei Mercatini, e in questo caso anche lunedì, dal 6 all’8 dicembre in piazza della Rena arrivano i pony che consentiranno ai bambini di provare piccole passeggiate in sella, accompagnati da operatori del Centro Equestre Merano. Casetta della solidarietà. Situata sulle Promenade nelle vicinanze di ponte della Posta, la Casetta solidale ospita a turno associazioni, onlus e cooperative impegnate in ambito sociale-caritatevole.
Dal 5 all’8 dicembre vi alloggia Clab, cooperativa sociale che si occupa di training lavorativo con persone disabili. Propone in vendita, in particolare, cartoline natalizie e altri articoli realizzati con la
carta.
Tutti i dettagli su www.mercatini.merano.eu

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *