Cronaca Lettere & Commenti Ultime Notizie

BENKO, TRA TOSOLINI E OBERRAUCH

22 Marzo 2014

BENKO, TRA TOSOLINI E OBERRAUCH

Ad intervalli di tempo torna all’attenzione della cronaca cittadina il progetto dell’imprenditore austriaco Benko il quale intenderebbe ridisegnare la zona compresa tra via Alto Adige e la Stazione Ferroviaria. Secondo questo progettto verrebero abbattuti tutti gli immobili esistenti per fare posto ad un complesso comprendente un maxi centro commerciale, oltre ad un albego e infrastrutture varie. Mentre non me la sento di pronunciarmi su questo progetto dal punto di vista urbanistico ed estetico, una cosa mi lascia quantomeno perplesso: cosa spnge gli imprenditori bolzanini Obberauch e Tosolini, che in precedenza non avevano mai pensato ad investire in quella zona della citta, a presentare un progetto alternativo molto simile a quello di Benko? Non credo che a spingerli sia il desiderio di salvare alcuni metri di verde come ci raccontano e come qualche precedente insegna. Forse per investire dei capitali? Ma anche in questo caso sorge qualche dubbio, visti le molteplici iniziative che il geometra Tosolini, con la sua Habitat, ha lasciato incomplete come nel caso degli edifici in via Druso, edifici sorti al posto della ex Fiat . Ed allora? Anche se è impossibile entrare nella loro mente, l’ipotesi più probabile sembra essere quella che la “santa alleanza” tra i due imprenditori sia nata per sbarrare la strada alla scomoda concorrenza dell’imprenditore “straniero” sul piano del commercio con Oberrauch, delle costruzioni con Tosolini. Come affermava a suo tempo l’allora PM Di Pietro “a volte a pensare male ci si azzecca”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *