Cultura & Società Ultime Notizie

Profondo cordoglio per la scomparsa di Barbara Repetto

10 Giugno 2024

author:

Profondo cordoglio per la scomparsa di Barbara Repetto

È profondo il cordoglio della Giunta e dell’Amministrazione provinciale altoatesine per la scomparsa di Barbara Repetto, già alta dirigente della Provincia e assessora provinciale, deceduta domenica, a Milano, dopo una breve malattia, a 77 anni di età.
“Credo che al nostro cordoglio si possano unire l’intero mondo della politica altoatesina, quello dell’impresa e della scuola e chi, in Alto Adige, abbia a cuore i diritti delle donne” dice, a nome di tutta la Giunta provinciale, il presidente della Provincia, Arno Kompatscher. “Barbara Repetto è stata innanzitutto una validissima dirigente provinciale, la prima alta dirigente donna di lingua italiana della nostra Amministrazione. Altrettanto importante è stato il suo impegno politico, culminato con l’esperienza di assessora provinciale. A nome della Giunta e dell’Amministrazione provinciale, esprimo tutto il nostro cordoglio alla famiglia”, ha concluso Kompatscher.
Laureatasi in Lettere a Milano, Barbara Repetto ha condotto una lunga carriera in Provincia, dapprima come direttrice dell’Ufficio per l’integrazione europea, quindi come direttrice della Ripartizione Formazione professionale italiana e Fondo sociale europeo (Fondo per l’approdo in Alto Adige del quale garantì tutto il suo impegno) e quindi come direttrice del Dipartimento Lavoro, Innovazione e ricerca, Cooperative, Immigrazione, Pari opportunità e Formazione professionale italiana. In parallelo, Repetto ha condotto la sua carriera politica: prima nelle file del Pci, quindi nel Partito Democratico, per il quale era stata eletta in Consiglio provinciale nel 2008 (fu vicepresidente del Consiglio e appunto assessora provinciale dal 2008 al 2010), infine con Italia Viva.

Foto, Barbara Repetto