Cultura e società Ultime Notizie

Merano, Trauttmansdorff, una Giornata “succu” tutta dedicata alla famiglia

22 Maggio 2024

author:

Merano, Trauttmansdorff, una Giornata “succu” tutta dedicata alla famiglia

Domenica prossima, 26 maggio, i Giardini di Castel Trauttmansdorff saranno totalmente impegnati nel segno della famiglia: per la settima volta, infatti, questo evento annuale avrà luogo nell’ambito del “Fascination of Plants Day”, l’iniziativa mondiale della European Plant Science Organisation (EPSO), volta ad appassionare il maggior numero di persone all’universo botanico. Quest’anno, la Giornata per le famiglie si concentrerà in particolare sulla mostra temporanea “Succu… cosa? Il variegato mondo delle succulente”. Sulla Terrazza di Sissi, visitatori e visitatrici potranno immergersi nella seducente varietà di piante grasse e scoprire così i loro molteplici usi, anche attraverso piccoli “assaggi”, mentre presso il padiglione “Le succulente” potranno raccogliere consigli pratici e i segreti sulla loro propagazione. Chi passeggerà lungo le sponde del Laghetto delle Ninfee, rimarrà ammaliato dai profumi delle piante e, oltre ad avere l’opportunità di mettere alla prova il proprio olfatto, potrà conoscere i segreti dei fiori e l’importante interazione con i loro impollinatori. Tra i Paesaggi dell’Alto Adige, dove tutto sarà giocosamente incentrato sugli uccelli da giardino, i due ornitologi Leo Unterholzner ed Erich Gasser sveleranno numerose curiosità sui volatili, dai canti alle loro abitudini di nidificazione. Infine, al Mosaico Geologico presso il Ponte delle Avventure, sarà possibile creare opere d’arte floreali con l’argilla, mentre nei Boschi del Mondo verranno illustrate le caratteristiche delle cortecce e il loro significato per gli alberi e per l’uomo.
“La Giornata per famiglie in primavera ai Giardini di Castel Trauttmansdorff promette un’esperienza variegata per tutti”, ha affermato Karin Kompatscher, curatrice dei Giardini, “evidenziando l’importanza di preservare la biodiversità, mostrata lungo le varie postazioni all’interno del percorso”.

Immagine. I Giardini di Castel Trauttmansdorff@Marion Lafogler