Cultura & Società Ultime Notizie

Festa delle semi a Sarentino

20 Febbraio 2024

author:

Festa delle semi a Sarentino

L’associazione Arche Südtirol vi invita alla festa delle sementi che si svolgerà domenica 26 febbraio 2023 dalle 11:00 alle 17:00 presso il Bürgerhaus a Sarentino.

Ancora una volta, tutto ruoterà intorno alla diversità delle sementi, con le loro varietà tradizionali, locali, insolite e approvate.

Alla manifestazione saranno presenti diversi espositori dove i visitatori potranno ricevere informazioni e consigli utili sulle sementi e la loro conservazione, sul giardino naturale e il giardino accogliente per gli insetti così come partecipare alle degustazioni.

Programma nel Rohrerhaus

10:00: Nuova ingegneria genetica, e poi? Anja Matscher, contadina e agronoma

11:30Fave: Daniel Ortler del Centro di sperimentazione Laimburg

14:00: Sfide dell’agricoltura di montagna – meccanizzazione per le piccole strutture, Laura Kuonen, agronoma del giardino delle varietà di Erschnatt (CH)

15:00: Vecchie specie di cereali alla prova. Potenzialità delle vecchie specie di cereali dal campo alla panetteria. Rudolf Vögl Ufficio statale per l’ambiente Brandeburgo

I beni culturali e la biodiversità possono esistere solo se continuano ad essere conservati. I contadini e le contadine hanno sempre svolto un ruolo importante nel proteggere questo patrimonio culturale. Le varietà delle sementi mantengono il valore quando le loro proprietà vengono apprezzate, sia per quanto riguarda la loro coltivazione che la trasformazione. Se le conoscenze sulle sementi vanno perse, diminuisce anche il loro valore. Una tradizione deve essere vissuta.
In questo spirito l’associazione Arche Südtirol e l’Associazione delle Donne Coltivatrici Sudtirolesi si aspettano una giornata all’insegna della diversità, sperando che la manifestazione possa “piantare un piccolo seme” nella consapevolezza dei consumatori per le varietà tradizionali, i beni culturali e il bene comune.

Foto, Armin Huber: Semi locali – preservare e trasmettere il sapere: Questo è l’obiettivo di Arche Südtirol/© SBO