Sport Ultime Notizie

Sci. La prima delle due discese Saslong Classic, vince l’austriaco Kriechmayr

15 Dicembre 2022

author:

Sci. La prima delle due discese Saslong Classic, vince l’austriaco Kriechmayr

Su un tracciato ridotto, Vincent Kriechmayr ha fatto una discesa impeccabile e conquistato il primo posto con un tempo di 1:25.44 minuti. È la seconda volta che il 31enne sale sul gradino più alto del podio ai piedi del Sassolungo. Nel 2019 Kriechmayr aveva vinto il Super-G in Val Gardena; ora ha conquistato per la prima volta la vittoria nella “disciplina suprema”. Complessivamente, si tratta del sesto trionfo in discesa nella carriera dell’atleta dell’Alta Austria.
Lo svizzero Marco Odermatt si è piazzato alle spalle di Kriechmayr in seconda posizione. Il leader della Coppa del Mondo ha mancato la vittoria di giornata sulla Saslong per soli undici centesimi. Il podio è stato completato da Matthias Mayer, un altro asso della velocità della squadra austriaca. Il tre volte campione olimpico ha accumulato al traguardo 13 centesimi di ritardo dal compagno di squadra.
Mentre il quarantenne Johan Clarey, della squadra francese, ha mancato i primi tre per un soffio, piazzandosi al quarto posto, il favorito Aleksander Aamodt Kilde è arrivato quinto. Il norvegese ha così difeso con successo il suo primato nella Coppa del Mondo di disciplina.
Per quanto riguarda la squadra italiana, Florian Schieder, atleta altoatesino, è stato particolarmente convincente. Lo sciatore di Castelrotto, che ha iniziato la gara con il pettorale numero 55, ha dato prova di coraggio e ha concluso con un ottimo 13° posto. Schieder non è mai stato così avanti nella sua carriera.
Per il resto degli azzurri la prima delle due discese è stata deludente. Oltre al veterano Christof Innerhofer (23°), solo Guglielmo Bosca ha ottenuto punti con un 25° posto. Il secondo classificato in allenamento Mattia Casse (34°), Dominik Paris (40°), Mattia Marsaglia (51°), Nicolò Molteni (53°) e Federico Simoni (54°) si sono dovuti accontentare di un posto fuori dalla top 30.

Foto. Vincent Kriechmayr@SaslongClassic