Cultura & Società Ultime Notizie

Merano. Concerto di Natale della Pop Symphony Orchestra e Red Canzian

8 Dicembre 2022

author:

Merano. Concerto di Natale della Pop Symphony Orchestra e Red Canzian

Torna il tradizionale Concerto di Natale 2022 della Merano Pop Symphony Orchestra (MPSO). Quest’anno ospite d’eccezione sarà Red Canzian.
L’appuntamento, sin dalle sue prime edizioni molto atteso, è per sabato 10 dicembre alle 20.30 al Kursaal di Merano. Si tratta di una coproduzione firmata dalla MPSO, dall’Azienda di Soggiorno di Merano e dal Circolo Culturale “La Quercia” di Lagundo. Inserita nell’ambito della rassegna “Vivi Merano”, sarà una serata di grande musica, di spettacolo e di magica atmosfera.
Gli arrangiamenti e/o gli adattamenti musicali per la Merano Pop Symphony Orchestra sono a cura di Gaspare Federico. Il direttore d’orchestra è il M° Roberto Federico.
La partecipazione straordinaria di Red Canzian è stata resa possibile dal lavoro di Paolo Baruzzo di Azzurra Music e del Direttore d’orchestra Roberto Federico, tra i quali si è creata un’immediata, piena sintonia su una presenza artistica che regalerà un alto valore all’evento e garantirà certamente grandi emozioni.
La Merano Pop Symphony Orchestra in pochi anni si è guadagnata uno spazio di primo piano nel panorama musicale. L’orchestra vanta un organico che varia dai 40 ai 60 elementi la “Merano/Meran Pop Symphony Orchestra”, motivati nel ritrovarsi a collaborare e progettare eventi, tutti spinti da una grande passione.
Prende parte al concerto di sabato 10 dicembre – che sul palco sarà presentato da Sarah Freimuth – anche il coro della scuola elementare Deflorian (classi V).
Il ricavato della serata sarà devoluto al “Gruppo Missionario – Un Pozzo per la Vita” di Merano.
Biglietti a partire da 15,00 euro (ingresso libero per bambini sono i 6 anni senza posto a sedere) disponibili su www.ticket.bz.it oppure acquistabili presso la cassa della sala Kursaal in Corso Libertà 33, venerdì 9 dicembre (ore 16-19) e sabato 10 dicembre (ore 10-12.30 e 17-20).

Foto, Red Canzian/c-Alessandro Carlozzo