Cronaca Ultime Notizie

Coopbund sostiene la piattaforma nazionale Respira

24 Dicembre 2022

author:

Coopbund sostiene la piattaforma nazionale Respira

Monica Devilli

Si tratta di un prezioso punto di riferimento su scala nazionale per favorire la nascita di Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) in forma cooperativa.   
Lo sviluppo delle comunità energetiche rinnovabili (CER) come strumento che consente a imprese, cittadini ed enti locali di dare il proprio contributo alla transizione ecologica ed energetica è un tema particolarmente caro a Coopbund Alto Adige Südtirol, impegnata a sostenere e a promuovere il portale Respira.coop, la piattaforma che offre tutte le informazioni per la creazione di Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) in forma cooperativa.
Nel corso dell’anno, nella provincia di Bolzano, si sono tenuti diversi incontri dedicati a case history e modelli virtuosi del nostro territorio nel campo dell’energia. Le comunità energetiche possono essere costituite da enti pubblici locali, aziende, attività commerciali o cittadini privati che scelgono di dotarsi di infrastrutture per la produzione di energia da fonti rinnovabili per l’autoconsumo attraverso un modello basato sulla condivisione. Si tratta di una forma di produzione dell’energia collaborativa, incentrata su un sistema di scambio per favorire la gestione congiunta, lo sviluppo sostenibile e ridurre la dipendenza energetica dal sistema elettrico tradizionale.
“Le comunità energetiche – sottolinea Monica Devilli, presidente di Coopbund Alto Adige Südtirol – vanno oltre la soddisfazione del fabbisogno energetico, infatti incentivano la nascita di nuovi modelli socioeconomici caratterizzati dalla circolarità. In una comunità energetica i soggetti sono impegnati nelle diverse fasi di produzione, consumo e scambio dell’energia secondo i principi di responsabilità ambientale, sociale ed economica e partecipazione attiva in tutti i processi energetici. In questo senso ci stiamo impegnando molto con tutti i vari portatori di interesse, anche perché la problematica riguarda sia le cooperative nostre associate, sia le pubbliche amministrazioni con cui ci siamo rapportati nelle scorse settimane per individuare nella forma giuridica della cooperativa di comunità quella più funzionale alla costituzione di una comunità energetica.”
Coopbund Alto Adige Südtirol, che a livello locale esercita anche la rappresentanza di Legacoop nazionale, sostiene e promuove l’iniziativa di offerta di servizi mirati denominata “Respira – energia cooperativa e di comunità”. Si tratta di un punto di riferimento nazionale per favorire la nascita di Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) in forma cooperativa, capaci di aiutare al tempo stesso ambiente, famiglie e imprese. L’iniziativa è stata lanciata dal Fondo mutualistico Coopfond, Legacoop, Banca Etica ed Ecomill, la piattaforma di crowdinvesting per la transizione energetica.
I partner di Respira” – aggiunge Monica Devilli –, attraverso Coopbund Alto Adige Südtirol, sono a disposizione per supportare ciascun gruppo di cittadini, imprese, enti pubblici desideri costruire e avviare una comunità energetica, adeguando la propria offerta a ciascuna specifica comunità, territorio, esigenza, mettendo a disposizione una filiera cooperativa di partner tecnici e finanziari. Si tratta di una preziosa guida in tutte le fasi necessarie per l’avvio di una comunità energetica: lo studio di fattibilità, gli aspetti tecnici, quelli giuridici funzionali alla costituzione e non solo, la raccolta capitale, la fase operativa con la gestione tecnica, commerciale ed amministrativa. Un pacchetto di servizi che rendono più semplice il processo, generando altresì benefit e vantaggi per le comunità e l’ambiente, attraverso ricadute di carattere economico ed ambientale”.
Le comunità energetiche, anche nella visione di “Respira” sono un nuovo e funzionale modello di coinvolgimento dei cittadini in progetti “energetici” in grado di riportare le persone e le comunità al centro dei processi produttivi, generando benefici di carattere economico, riportando risorse ai territori, con la possibilità di partecipare attivamente alla transizione energetica. Coopbund Alto Adige Südtirol è a disposizione per tutte le necessarie informazioni.