Cultura & Società Ultime Notizie

Anche a Bolzano la Panchina Bianca per la libertà d’informazione

16 Dicembre 2022

author:

Anche a Bolzano la Panchina Bianca per la libertà d’informazione

Bianca come la pagina che chiunque può riempire perché il bianco è coesistenza di tutti i colori; rappresenta il rigore nella ricerca della verità ed era simbolo di cittadinanza nell’antichità. Anche Bolzano, dopo Trento, ha la sua Panchina Bianca; un segno tangibile nella Città dell’impegno per la libertà di espressione, sancito dall’articolo 21 della Costituzione e per la difesa dell’autonomia e dell’indipendenza di quanti fanno dell’informazione il loro mestiere.
La Panchina Bianca in piazza del Grano è stata ufficialmente inaugurata questa mattina alla presenza dei rappresentanti regionali dell’Ordine dei Giornalisti, della FNSI, di Assostampa e, per la Città capoluogo, dell’assessore comunale Angelo Gennaccaro essendo il sindaco Renzo Caramaschi stato impossibilitato ad intervenire per sopraggiunti altri impegni istituzionali.
Sulla Panchina Biancha troviamo una targa con un testo in tre lingue (italiana, tedesca e ladina) che recita l’art. 21 della Costituzione: “Tutte/i hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero”
All’inaugurazione, fortemente voluta dall’Ordine dei Giornalisti del Trentino Alto Adige/Südtirol, è intervenuta la presidente Elisabeth Anna (Lissi) Mair. Presenti anche il Segretario del Sindacato regionale dei giornalisti (FNSI), Rocco Cerone, il presidente dell’Unione nazionale giornalisti pensionati per il Trentino Alto Adige, Giuseppe Sgambellone, la presidente di Assostampa Alto Adige, Diana Benedetti e il portavoce regionale dell’associazione Articolo 21 Roberto Rinaldi, che sostengono l’iniziativa, nonché Pinuccia Di Gesaro e Isabella Cherubini, consigliere dell’Ordine regionale dei giornalisti.