Politica Ultime Notizie

Scuola altoatesina in crisi, insegnanti qualificati vanno all’estero

8 Novembre 2022

author:

Scuola altoatesina in crisi, insegnanti qualificati vanno all’estero

La scuola altoatesina sta affrontando una crisi molto grave, affermano i consiglieri provinciali del Gruppo dei Verdi Hanspeter Staffler, Brigitte Foppa e Riccardo Dello Sbarba in una nota inviata al nostro giornale. Come denunciato dai Consiglieri gli insegnanti di tutti i livelli starebbero lavorando con grande frustrazione. La generazione più vecchia sta andando in pensione e le giovani generazioni si rivolgono ad altri Paesi come Austria e Svizzera, dove i compensi sono decisamente migliori. Così in Alto Adige si deve fare ricorso sempre più a giovani appena usciti dalle scuole superiori. La situazione non è più sostenibile e i Verdi portano in Consiglio provinciale una mozione per affrontare il problema. Hanspeter Staffler ha firmato quale primo firmatario una mozione volta a mettere un freno all’emigrazione di giovani laureate e laureati verso nord e ad impegnare la Provincia ad approvare un pacchetto di misure, sia economiche, sia formative da mettere a disposizione del personale docente delle scuole altoatesine. Nello specifico i Verdi parlano di “Bildungsoffensive 2030”, denominazione ufficiale della mozione che sarà discussa in Consiglio provinciale nei prossimi giorni. I Verdi non chiedono solo più denaro per chi fa l’insegnante, ma anche un’offerta di formazione continua e di aggiornamento più consistente, un costante accompagnamento di supervisione e coaching per tutte le/gli insegnanti e l’elaborazione di programmi di age management, modelli di orario di lavoro flessibile e programmi di resilienza.
Considerando le difficoltà economiche attuali e la crisi che non sembra regredire, difficilmente, almeno per ora, la maggioranza in Consiglio approverà più di quanto già stanziato per l’istruzione.