Cultura & Società Ultime Notizie

Holzer canonico onorario del Capitolo a Bressanone

1 Novembre 2022

author:

Holzer canonico onorario del Capitolo a Bressanone

Nella festività di Ognissanti, questa mattina (martedì 1) il vescovo Ivo Muser ha presieduto la celebrazione eucaristica nel duomo di Bolzano, durante la quale ha consegnato al decano Bernhard Holzer il decreto di nomina a canonico onorario del Capitolo della cattedrale di Bressanone. 
La solennità di Ognissanti, ha detto il vescovo Ivo Muser celebrando in duomo a Bolzano, “è la festa della nostra vocazione, della nostra speranza e del nostro futuro: non perché noi siamo bravi e perfetti, ma perché la santità di Dio ha toccato anche la nostra vita.“ Il vescovo ha paragonato i santi alle vetrate delle chiese, “che fanno entrare la luce in diverse tonalità di colore. Sono nostri fratelli e sorelle che hanno accolto la luce di Dio nel loro cuore e l’hanno trasmessa al mondo, ciascuno secondo la propria tonalità”. Far passare la luce di Dio, ha concluso monsignor Muser, “è anche lo scopo della nostra vita. Il ricordo dei santi ci aiuta ad affrontare le realtà della terra con più coraggio e più speranza.“
Al termine della celebrazione il vescovo ha nominato il decano di Bolzano Bernhard Holzer canonico onorario del Capitolo della cattedrale di Bressanone. Questo titolo onorifico, che non implica diritti o doveri speciali, vuole essere secondo Muser “un segno di apprezzamento, riconoscimento e ringraziamento, un segno del legame tra le due chiese episcopali, il duomo di Bressanone e il duomo di Bolzano. Don Holzer, 66 anni, è decano di Bolzano dal 2007.

Foto, il vescovo Muser consegna il decreto di nomina al decano Holzer. A sinistra, il sacerdote ucraino Vasyl Demchuk