Cultura e società Ultime Notizie

Bolzano. All’Istituto De Medici “percorso social” per studenti e docenti

7 Novembre 2022

author:

Bolzano. All’Istituto De Medici “percorso social” per studenti e docenti

Autunno dal sapore “social” per i docenti dell’Istituto  “De’ Medici” di Bolzano: sotto l’egida della partnership tra Cooperdolomiti e CNA-SHV, le responsabili della cooperativa culturale Logos Dolomiti, Letizia Lazzaro e Cinzia Grasso, e Patrizia Balzamà, presidente di CNA-SHV Digitale e social media manager, hanno curato il corso di alfabetizzazione social media e web dedicato ai docenti.
Al via, in queste settimane, anche la formazione per le studentesse e gli studenti, strutturata in moduli: si parlerà di algoritmi, di insights, ma anche del proficuo utilizzo dei social media nella ricerca del lavoro.
Il fine dell’articolato processo formativo proposto – che rientra in un programma di collaborazione scuola-imprese e PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento) – è quello di rendere i giovani consapevoli delle potenzialità del corretto utilizzo delle piattaforme social, ma anche quello di permettere a docenti e studenti di “parlare la stessa lingua” in previsione di un affiancamento in aula durante le lezioni dell’indirizzo “Servizi commerciali – Social media marketing”, attivato lo scorso anno al De’ Medici.
La formula consentirà di offrire, attraverso il mix virtuoso di cooperazione e nuove frontiere dell’artigianato digitale (CNA già da diversi mesi sta portando avanti il progetto “Un Mestiere per Lavoro”), 85 unità didattiche per le seconde classi dell’Istituto “De Medici”. Il tutto è finalizzato all’occupabilità futura degli studenti e delle studentesse attraverso le competenze acquisite nel percorso scolastico, sia come lavoratori dipendenti sia come lavoratori autonomi tradizionali, sia come liberi professionisti, ove possibile e utile organizzati anche in forma cooperativa.
Il laboratorio è stato attivato all’interno del percorso formativo quinquennale per futuri comunicatori social offerto dall’Istituto bolzanino, finalizzato a favorire l’occupazione giovanile anche in relazione ai nuovi lavori e alle esigenze del mercato del lavoro e delle piccole e medie imprese di tutti i comparti, che sempre di più necessitano di collaboratori in grado di offrire prestazioni qualificate nell’ambito della comunicazione digitale.

Foto da sinistra: Cinzia Grasso e Letizia Lazzaro, responsabili della cooperativa culturale Logos Dolomiti, e Patrizia Balzamà, presidente di CNA-SHV Digitale