Cultura & Società Ultime Notizie

Negozi cibo biologico, tempi difficili ma i consumatori vi restano fedeli

17 Ottobre 2022

author:

Negozi cibo biologico, tempi difficili ma i consumatori vi restano fedeli

Di recente, presso la sede dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige a Bolzano, i negozi specializzati bio dell’Alto Adige si sono incontrati per la loro assemblea generale. Al centro dell’assemblea è stato posto il bilancio degli anni 2021/22 e l’elezione del nuovo direttivo della categoria.
I consumatori rimangono fedeli agli alimentari biologici anche in tempi difficili. Guardando al passato, i commercianti rilevano come la richiesta di alimentari biologici sia rimasta sostanzialmente la stessa, e che i consumatori, nonostante le sfide del presente, sono rimasti fedeli a una sana alimentazione. Sostenibilità e creazione di valore aggiunto a livello locale, sono valori che sempre gli aderenti all’Unione hanno sentito come propri e che i negozi specializzati bio riescono a trasmettere con efficacia.  Questi i concetti affermati con soddisfazione da Hannes Desaler, presidente dei negozi specializzati bio nell’Unione,
Nell’ambito dell’assemblea la categoria dei negozi specializzati bio ha rinnovato il proprio direttivo. Hannes Desaler (Naturalia Srl) è stato confermato presidente all’unanimità. La vicepresidente, anch’essa votata all’unanimità, è Annemarie Paris (Sanovital SAR). Del direttivo fanno parte, inoltre, Michael Holzer (Biomarkt Srl), Armin Theiner (Pro Natura Srl) e Johannes Schweiggl (Pro Natura).

Foto da sin. Claudio Dellantonio (Bio Bazar Brunico), Armin Theiner (Pro Natura Bressanone), Helga Runggaldier (Natur & Leben Sarentino), Johannes Schweiggl (Bioladen Egna), il presidente Hannes Desaler (Naturalia Bolzano & Merano), Annemarie Paris (Sanovital Lana) e Michael Holzer (Biomarkt Silandro e Prato allo Stelvio