Cultura & Società Ultime Notizie

I librai nell’Unione eleggono il nuovo direttivo

22 Ottobre 2022

author:

I librai nell’Unione eleggono il nuovo direttivo

Susanna Valtiner (Buchladen Lana), Marion Dalvit (Athesia), Andreas von Mörl (Weger Bressanone) e Rainer Schölzhorn (Die Alte Mühle Merano) sono i componenti del nuovo direttivo dei librai nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige. L’assemblea della categoria si è tenuta di recente presso la sede centrale dell’Unione a Bolzano. Susanna Valtiner è stata confermata presidente, mentre Marion Dalvit è la nuova vicepresidente.
La presidente Valtiner ha ringraziato il direttivo per l’ottima collaborazione. “È un po’ frustrante il fatto che non siamo riusciti a fare passi avanti relativamente a una delle nostre maggiori priorità, cioè la semplificazione burocratica nell’ambito dei bandi pubblici”, ammette Valtiner. “Ciononostante, dobbiamo rimanere concentrati sull’argomento e insistere sull’uso di procedure semplificate e standard negli appalti pubblici del nostro settore”.
L’esperienza con l’attuale governo e con il ministro competente viene invece giudicata positivamente. Nel 2020 le librerie non sono state mai costrette a chiudere, perché considerate attività essenziali. “Anche la nostra federazione nazionale Ali Confcommercio ha svolto con efficacia la sua attività rappresentativa: il fondo per le biblioteche è stato introdotto e confermato, la App18 e il cosiddetto Bonus cultura sono molto apprezzati e utilizzati di conseguenza.
Al termine dell’assemblea tutti i colleghi sono stati incoraggiati a continuare a insistere presso i decisori per trasmettere loro l’importanza delle librerie locali. Le librerie, infatti, non sono semplici negozi, ma, insieme alle biblioteche, rappresentano un luogo di cultura e di incentivo alla lettura e alle conoscenze delle lingue.

Foto, la presidente dei librai nell’Unione Susanna Valtiner