Cultura & Società Ultime Notizie

BZ48H-SHORT FILM CONTEST 2022: VINCE IL CORTO “ROSSE FORMICHE ROSSE”

17 Ottobre 2022

author:

BZ48H-SHORT FILM CONTEST 2022: VINCE IL CORTO “ROSSE FORMICHE ROSSE”

24 squadre, 180 concorrenti e una città da raccontare in sole 48 ore attraverso le immagini video. Dopo un weekend all’insegna dell’ultima inquadratura e l’attenta selezione della giuria si è svolta lo scorso 15 ottobre al Film Club Capitol la serata finale e la di premiazione dei vincitori della sesta edizione di “BZ48H short film contest”. Il primo premio, il premio RAI e il premio del pubblico sono andati al corto “Rosse formiche rosse” di Frabiato film, premiato anche “Perù” de I Giaroni da IDM

Alla “starting line” al Centro Vintola il 30 settembre si sono presentate 24 squadre, circa 180 fra registi, attori, videomaker ecc. che proprio in quel momento hanno scoperto indizio segreto – girare all’interno di un esercizio commerciale (diverso per ogni squadra partecipante) come bar, pasticceria, drogheria, profumeria ecc.- e oggetto – un souvenir – da inserire nel loro corto. Ogni troupe poi ha pescato a sorte una zona della città, in cui girareDa lì sole 48 ore di tempo per fare tutto e presentarsi con il cortometraggio finito la sera di domenica 2 settembre alla “finishing line”.

E poi l’attesa, fino ad oggi 15 ottobre alle 20:30, per scoprire come è andata! 10 le squadre finaliste: FFFISH con Un ottavo, FRABIATO FILM con Rosse formiche rosse, HO LASCIATO MORIRE I GERANEI DI MIA NONNA con Gelato al limone, I GIARONI con Perù, I JOCOLIERI con Ohrwurm, LA FRECCIA NERA con Niklaus, LE PIUME con Centauri, RAGAZZI ALLEGRI con Sussurri, UMAMI con Piuma e ZAHR TEATER con Il paradiso della brugola.

Per questa sesta edizione gli organizzatori hanno pensato ad una serata speciale al Cinema Capitol per raccontare le 48 ore della sfida e poter vedere sul grande schermo i 10 corti finalisti. L’appuntamento è stato subito sold out, numeroso e attento il pubblico in sala, quest’anno chiamato nuovamente anche a dire la sua sui corti in gara per l’ambito “premio del pubblico”.

I corti vincitori sono stati selezionati dalla giuria di qualità composta da Gianluca e Massimo De Serio, Anita Kravos e Vittorio Omodei Zorini, e sono stati svelati solo al gran galà finale. La cerimonia di premiazione, si è svolta in diretta subito dopo le proiezioni, ecco a chi sono andati gli ambiti premi:


MIGLIOR CORTO BZ48H – GIURIA DI QUALITÀ
 (3.000 € lordi assegnati dalla Giuria di Qualità e offerti dal Comune di Bolzano. Il film vincitore sarà inoltre proiettato alla 19° edizione di Lago Film Fest) è andato a Frabiato per il corto “Rosse formiche rosse” con al seguente motivazione: per la centralità del tema, per aver costruito la narrazione valorizzando i tre indizi, per l’autenticità che traspare dal lavoro di gruppo, la qualità della recitazione e della messinscena e per la capacità di acchiappare lo spettatore dall’inizio alla fine, il film vincitore di Bolzano in 48 ore – 6 edizione è “Rosse formiche rosse” di Frabiato Film.

IDM PRIZE for Post Production @CineChromatix (al team vincitore servizi di postproduzione per un futuro progetto negli studi di CineChromatix di Merano da realizzare entro l’anno) è andato a I Giaroni per il corto “Perù” con la seguente motivazione: la storia che ci ha colpito e convinto di più racconta un breve estratto della vita di due amici. All’apparenza sembra un’amicizia normale, come tante altre ma ben presto si capisce che in questa amicizia è stato superato un limite. Inoltre i due sono “soci in affari”, ossia insieme progettano e commettono piccole rapine. Lo fanno solo per i soldi? O sono anche attratti dal rischio e dall’adrenalina? E chi o cosa si cela dietro il “peruviano”? La recitazione dei due attori principali è altrettanto convincente quanto la regia e la fotografia. È veramente notevole che il team sia riuscito a realizzare un cortometraggio di così alta qualità in sole 48 ore. Vogliamo quindi sostenere il team e soprattutto il regista con questo o con un futuro progetto cinematografico e assegnare il premio IDM Prize for Post-Production @Cinechromatix Italy, che comprende servizi di post-produzione per un valore di 1.500 Euro, a PERÙ di I GIARONI.

PREMIO RAI ALTO ADIGE (al team vincitore verrà commissionata la realizzazione di un prodotto audiovisivo per Rai Alto Adige) è andato a Frabiato film per il corto “Rosse formiche rosse”, con la seguente motivazione: per il coerente utilizzo degli indizi, in un cortocircuito narrativo congegnato con precisione, per la recitazione del tutto cedibile in un’atmosfera di sospensione misteriosa, per la conclusione del racconto, irrisolvibile e perciò ancora più coinvolgente, per l’accuratezza delle inquadrature e del montaggio, che fanno del film un continuo scambio di sguardi, il premio Rai Alto Adige va a Rosse formiche rosse, di Frabiato Film.
PREMIO DEL PUBBLICO + SPECIAL FILMCLUB (700 € lordi al vincitore selezionato dal pubblico durante la serata finale di proiezione. Il cortometraggio scelto dal pubblico verrà proiettato nelle sale del Cinema Filmclub prima dell’inizio dei film in programma in date da definire) è andato a Frabiato per il corto “Rosse formiche rosse”.

SPECIALE LAGO FILM FEST: per tutti i team partecipanti saranno disponibili gli accrediti per accedere alla 18° edizione di Lago Film Fest 2023.

La sfida proposta dal Comune di Bolzano e organizzata da Cooperativa 19 alla sua sesta edizione è stata adrenalinica: ideare e realizzare un cortometraggio in sole due giornate. L’obiettivo principale del progetto è – anche per questa nuova edizione – quello di raccontare la città di Bolzano da prospettive e punti di vista inediti. Il team vincitore si contraddistingue per il giusto mix di capacità tecniche, sangue freddo e intraprendenza per aggiudicarsi uno dei premi in palio e Bolzano è la protagonista indiscussa di tutte le produzioni. BZ48H è un’iniziativa che mette al centro Bolzano e l’Alto Adige, rendendo la città protagonista dei corti. Per questo motivo il contest è aperto anche a chi viene da fuori provincia, sia troupe nazionali che estere. Un importante incentivo a partecipare è dedicato anche in questa edizione a chi decide di prendere parte al contest bolzanino ma non è residente in Alto Adige. L’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano ha offerto infatti alloggio gratuito per 3 notti alle 7 troupe, provenienti da altre province, che per prime hanno completato l’iscrizione al contest.

BZ48H è un’iniziativa del Comune di Bolzano, assessorato alla Cultura e organizzata di Cooperativa 19. A conferma del successo e dell’attenzione che la manifestazione ha richiamato, sono molti e di prestigio i partner di progetto che in varia misura contribuiscono alla buona riuscita del concorso, che anche quest’anno si svolge sotto la direzione artistica di Valentina Parisi e Giuseppe Zampella: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano, Filmclub, Vintola 18, Idm Film Fund, Rai Alto Adige e Lago Film Fest.