Cronaca Politica Ultime Notizie

Bolzano. Parità di trattamento per i docenti statali con i provinciali, accordo raggiunto

4 Maggio 2021

author:

Bolzano. Parità di trattamento per i docenti statali con i provinciali, accordo raggiunto

La Giunta Provinciale e le Organizzazioni sindacali del personale docente delle scuole a carattere statale hanno sottoscritto questa mattina un Protocollo di Intesa, in base al quale la Provincia si impegna a mettere gradualmente a disposizione le risorse finanziarie necessarie a garantire la parità di trattamento con il resto del personale provinciale, nonché a riconoscere – con forme di rimborso – le spese sostenute dai docenti per garantire con mezzi propri la didattica a distanza. La sottoscrizione odierna (per la Giunta hanno firmato i 4 assessori di riferimento, Kompatscher, Achammer, Vettorato ed Alfreider) è arrivata dopo un lungo e serrato confronto tra le parti e permetterà anche la chiusura di una prima fase contrattuale con la liquidazione nei prossimi mesi ai docenti dell’inflazione programmata per il triennio 2019-2021 (in base all’indice cosiddetto IPCA). Il Protocollo si riferisce – in primo luogo – al Contratto Provinciale del personale docente riferito al triennio 2019-2021, con cui si perseguirà l’obiettivo di adeguare il trattamento economico del personale docente delle scuole statali a quello risultante dal Contratto di Intercomparto 2019-2021 (che ha previsto oltre all’adeguamento all’inflazione anche aumenti per la retribuzione professionale, per il salario di produttività e per i buoni pasto). “Abbiamo fortemente voluto questo Protocollo per dare un segnale importante di attenzione nei confronti dei docenti impegnati da oltre un anno nella gestione di una situazione didattico-educativa straordinaria; con la firma odierna apriamo inoltre un credito di fiducia verso la nostra amministrazione, nella piena consapevolezza delle difficoltà del momento” hanno affermato i segretari provinciali dei sindacati scuola; “il documento riveste un importante carattere politico e speriamo che consenta l’apertura di una stagione maggiormente concertativa tra le parti.” Il Protocollo inoltre prevede che a breve verrà definita la cornice normativa e gli specifici finanziamenti per il rimborso delle spese sostenute dai docenti per l’utilizzo lavorativo di propri strumenti e servizi informatici. I rappresentanti sindacali si dicono convinti che ad una prima “una tantum” dovrà poi seguire un finanziamento continuativo per garantire migliori livelli di didattica digitale integrata.

Foto, Facciata ex scuola Longon, Bolzano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *