Italia Salute Ultime Notizie

Allergie, come curarle con una puntura a stagione

2 Aprile 2020

author:

Allergie, come curarle con una puntura a stagione

L’allergia è una condizione molto diffusa che colpisce fino al 30% della popolazione italiana, con uno o più dei seguenti sintomi: congestionale nasale, asma, rinite, dermatite atopica, starnuti, tosse, pressione al petto e/o gonfiore agli occhi. Tra le allergie più comuni, c’è quella ai pollini, in particolare in provincia di Bolzano le graminacee, l’ambrosia, la paritaria e le betulacee. Per questo motivo l’agenzia provinciale per l’ambiente della Provincia di Bolzano ha messo a disposizione il bollettino dei pollini, con cui tenta di informare e prevedere i periodi di rischio. Non mancano però allergie ad acari della polvere, alimentari, a cani e gatti, al Nichel e molte altre.

Alla comparsa dei primi sintomi è importante farsi visitare dal proprio medico curante e consultare un allergologo abilitato ad effettuare il «Prick Test». Questo semplice esame è essenziale per diagnosticare allergie alimentari o respiratorie e per permettere una corretta terapia della patologia. In caso di allergia il medico è solito prescrivere antistamici, che però hanno diversi effetti indesiderati, quali mal di testa, capogiri, sensazione di debolezza, spossatezza e aumento dell’appetito.

Il Dott. Maurizio Adami, medico chirurgo di Bolzano, ha creato una terapia personalizzata in base alle proprie allergie e alla loro storia clinica, che iniettata elimina completamente i sintomi allergici di stagione. È di solito sufficiente una sola puntura intragluteale all’anno ed il riscontro dei pazienti che si sono sottoposti alla terapia è molto positivo. Solo su Facebook si leggono più di 200 recensioni di pazienti soddisfatti. «Non ho ancora preso un antistaminico e nemmeno lo spray nasale – afferma soddisfatta Tanya Zanon, una paziente del Dott. Adami – è una vittoria dopo due mesi di sofferenza». Michele De Magistris, un altro paziente sottopostosi alla terapia, racconta di non aver più avuto alcun problema di asma o di rinite allergica: «Dopo un mese di debolezza a causa degli antistaminici ora riesco finalmente ad andare a correre senza Ventolin (spray per l’asma, ndr)».

Il Dott. Maurizio Adami riceve sotto appuntamento nello studio medico privato di via Dr. Streiter 9 a Bolzano. È possibile contattarlo al numero 0471 1726540. Per chi volesse maggiori informazioni è anche disponibile la pagina Facebook e il sito web.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *