Cultura & Società Economia Ultime Notizie

CNA Nordest alla Klimahouse 2020, cultura dell’abitare del fare impresa si incontrano

18 Gennaio 2020

CNA Nordest alla Klimahouse 2020, cultura dell’abitare del fare impresa si incontrano

“Risanamenti e ristrutturazioni: solo un business per le piccole e micro imprese o anche una nuova cultura dell’abitare e del fare impresa?”. È il titolo dell’evento organizzato da CNA Nordest, con la partecipazione della Confederazione Nazionale Artigianato per la quale sarà presente il presidente nazionale, Daniele Vaccarino, che si terrà venerdì 24 gennaio, a partire dalle ore 10,30, nella Sala Sciliar del MEC (Centro Congressi della Fiera di Bolzano) in occasione di Klimahouse 2020. La moderazione sarà curata da Licia Colò, noto volto televisivo, da sempre impegnata sulle tematiche della crescita green e della sostenibilità.

Si tratta della seconda presenza consecutiva di CNA nazionale e CNA Nordest alla Klimahouse. Già a gennaio 2019, le tre confederazioni di Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia avevano organizzato un evento sulla promozione della filiera green tra le micro, piccole e medie imprese dell’artigianato, sviluppando un programma formativo in tutto il Triveneto con la possibilità di esportare la best practice a livello nazionale grazie alla Confederazione nazionale e alla collaborazione con Fiera Bolzano e Agenzia CasaClima di Bolzano.

 “L’artigiano – spiega Claudio Corrarati, presidente di CNA Trentino Alto Adige e portavoce di CNA Nordest – non dovrà solo eseguire lavori a regola d’arte, ma dovrà diventare consulente per proporre soluzioni che consentano di abitare bene in un contesto ecosostenibile. Affinché il concetto “costruire bene per vivere bene” diventi patrimonio delle micro, piccole e medie imprese, che devono diventare protagoniste assolute della sostenibilità, abbiamo invitato Licia Colò, nei panni di presentatrice, moderatrice, curatrice delle interviste ai relatori del convegno ed essa stessa promotrice del vivere sostenibile. Proprio lei, che ha dedicato la sua carriera televisiva alla tutela dell’ambiente e allo sviluppo sostenibile, porterà alle imprese quel messaggio di cambiamento culturale e di mentalità che CNA vuole diffondere a livello nazionale”.

Il primo relatore sarà l’ing. Ulrich Santa, direttore dell’Agenzia Casaclima, che parlerà su “Scenari presenti e futuri del modello CasaClima: dall’appartamento, alle città e al territorio”. Seguirà la relazione dell’arch. Gianni Sarti (Energy manager di CNA Trentino Alto Adige) sul tema “La riqualificazione delle micro, piccole e medie imprese artigiane nell’ottica della Green economy. La forza delle reti d’impresa. Il concetto dell’abitare bene”. Dopo toccherà all’ing. Francesco Marinelli, presidente di Ecoaction Veneto sul tema “Le potenzialità della rigenerazione urbana e il ruolo delle imprese. Un esempio virtuoso: la città di Pistoia”.

 Daniele Vaccarino, presidente nazionale CNA, intervistato da Licia Colò, concluderà l’incontro tracciando un quadro politico, normativo e fiscale sugli incentivi per le ristrutturazioni, sulle proposte a livello nazionale per incentivare l’edilizia ecosostenibile e sull’impegno della Confederazione per diffondere in tutta Italia il modello CasaClima.

Foto. Claudio Corrarati (Cna Nordest), Licia Colò e Daniele Vaccarino (CNA Nazionale)

 

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *