Cultura & Società Ultime Notizie

Le opere d’arte di Gerhield Diesner al Castello di Castelbello

27 Ottobre 2019

Le opere d’arte di Gerhield Diesner al Castello di Castelbello

Presso il Castello di Castelbello a Castelbello-Ciardes è in corso fino al 31 ottobre una mostra delle opere d’arte dell’importante pittrice austriaca Gerhild Diesner.
Diesner nasce a Innsbruck il 4 agosto 1915 e vi muore nel 1995. Dopo la scuola elementare frequenta il ginnasio e la scuola privata Beaupré a Ginevra. Nella stessa città nel 1930 apprende l’arte del disegno e successivamente frequenta il corso di disegno del nudo presso lo studio del maestro Comploy. Seguono soggiorni studio all’estero in Inghilterra; in particolare, dal 1935 al 1937 frequenta la Chelsea Art School e in seguito la School of Art di Brighton, dove studia con Charles Knight.
Tornata ad Innsbruck nel 1937, si trasferisce a Monaco di Baviera per studiare all’Accademia di Belle Arti, dove studia con Ernst Dombrowsky, Ehmke e Emil Preetorius.
Durante la Seconda guerra mondiale è costretta a dedicarsi ad altro, senza tuttavia trascurare mai la sua passione per l’arte. Nel 1943 scopre la sua passione per la pittura francese e così negli anni 1943/44 si reca a Parigi per appronfondirla con André Lhote e presso l‘École de la Grande Chaumiere. Nel corso del 1944 torna in Baviera. Dopo la guerra incontra Paul Flora, Jörg Sackenheim e Bodo Kampmann. Dopo il breve matrimonio con Kampmann, inizia ad esporre i suoi lavori e nuovamente a soggiornare all’estero. Nel 1975 la Repubblica d’Austria le conferisce il titolo onorifico di professoressa.
Durante la sua lunga vita artistica produce una miriade di opere caratterizzate da una vivacità cromatica tutta particolare. Lo stile Diesner è inconfondibile. Influenzata dall’arte francese dell’Ottocento, Diesner è certamente la più importante postimpressionista del Tirolo. Indubbiamente la sua pittura risente dell’influenza di Paul Gaugin, Vincent Van Gogh e del primo Henri Matisse, nonché dell’espressionismo di Max Weiler. Osservando le tele con attenzione però si percepisce una nota pittorica che va oltre i grandi del passato. È Gerhield Diesner, un’artista che con la sua pittura continua ad affascinarci ogni volta che ci troviamo ad osservare i suoi dipinti.
La mostra resterà aperta ancora fino al 31 ottobre. Un appuntamento da non perdere, sia per intenditori che non.
Orario d’apertura: giorni feriali (mar-sab) dalle ore 14.00 alle ore 18.00, domenica e giorni festivi dalle ore 11 alle ore 18.00
Lunedì giorno di chiusura, tranne i festivi.

 

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *