Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Jasmin Toccata alla Vecchia Chiesa parrocchiale di Gries.

11 Agosto 2019

author:

Bolzano. Jasmin Toccata alla Vecchia Chiesa parrocchiale di Gries.

Un nuovo appuntamento per ANTIQUA, la rassegna del Bolzano Festival Bozen che abbraccia con passione la musica antica, ed in particolare quest’anno il repertorio per gli strumenti a pizzico. Tra questi un’attenzione speciale è dedicata al clavicembalo, vero principe della musica classica ed in particolare della musica francese, prima che venisse quasi completamente dimenticato in favore del pianoforte nel corso dell’Ottocento.

E se a voi questo nobile strumento è ancora sconosciuto c’è un interprete che sicuramente può farvene innamorare: Jean Rondeau, che la rassegna Antiqua ha il merito di portare a Bolzano il 12 agosto a Castel Mareccio, alle ore 20.30, per un recital solistico di rara bellezza.

Forse il miglior clavicembalista della sua generazione, Rondeau è uno dei più giovani performer ad aver vinto il prestigioso primo premio all’International Harpsichord Competition di Bruges. È richiesto internazionalmente sia come solista che come camerista, in particolare con il quartetto Nevermind, ma la sua attività musicale non si limita alla musica classica: i suoi interessi spaziano infatti dalla musica jazz alla musica popolare, con iniziative sperimentali come l’ensemble Jasmin Toccata, che sarà a sua volta ospite di Antiqua il 14 agosto alla Vecchia Chiesa parrocchiale di Gries.

Il concerto dal titolo “L’art de toucher le clavecin” comincia con una Suite di Jean-Philippe Rameau, uno dei massimi compositori del Settecento francese, noto soprattutto per i suoi tre libri di partiture per clavicembalo. Segue una serie di brani di Francois Couperin, forse la figura più importante nel mondo musicale francese a cavallo tra Sei e Settecento. Couperin fu infatti attivo come organista per la Cappella Reale di Versailles sotto Luigi XIV e a lui fu affidata l’educazione musicale dei principi reali e di molti signori e dame della corte. La sua posizione gli permise di dedicarsi alla composizione e all’attività di clavicembalista divenendo uno dei clavicembalisti più prolifici di tutti i tempi.

www.bolzanofestivalbozen.it

Foto, JR concerto (c) Baghir. 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com