Cultura & Società Ultime Notizie

Trento. Al Crispi Bonporti arriva la straordinaria voce di TOSCA

24 Luglio 2019

author:

Trento. Al Crispi Bonporti arriva la straordinaria voce di TOSCA

Sarà la splendida voce di TOSCA a caratterizzare il sesto appuntamento di Itinerari Folk, la rassegna che il Centro Servizi Culturali S. Chiara dedica alla musica acustica, etnica e contemporanea. L’artista romana sarà protagonista venerdì 26 luglio (ore 21.30), con un concerto nel Cortile Crispi Bonporti di Trento che metterà in luce il suo amore e la sua grande passione verso le musiche popolari del mondo. «Si dice che in un momento di sbandamento etico e sociale, l’unica ancora di salvezza siano proprio le nostre radici. – ha dichiarato la stessa Tosca – Così quando mi sento persa, e non vedo via d’uscita, sprofondo negli abissi delle “tradizioni” e mi sento al sicuro, e appartenente a qualcosa di più grande e improvvisamente…sorrido!».
Personalità eclettica, ricercatrice curiosa e sperimentatrice – anche se la sua notorietà di massa è legata alla vittoria a Sanremo nel 1996 con Ron – Tosca ha iniziato il suo percorso artistico con Renzo Arbore ed annovera collaborazioni significative con Renato Zero, Riccardo Cocciante, Lucio Dalla, Ennio Morricone, Nicola Piovani, Ivano Fossati, Chico Buarque e molti altri.
Il suo ultimo progetto “Appunti musicali dal mondo” (2018 Sony Classical) è un racconto poetico e vibrante, che passa da un fado portoghese a una ninna nanna giapponese, da un canto sciamano a un tradizionale dei matrimoni Yiddish, da una ballata zingara fino ad approdare alle nostre sponde della musica d’autore e popolare, con uno speciale omaggio alla canzone romana e ad una interprete immensa di quel repertorio come fu Gabriella Ferri. «Mi considero una discepola di Gabriella Ferri – racconta Tosca – e se faccio questo mestiere lo devo a lei».
Su questo spettacolo è stato realizzato anche un documentario che la vede protagonista, “Il suono della voce” (prod. Leave Music/Rai Cinema), per la regia di Emanuela Giordano, risultato della sua tournée in giro per il mondo che l’ha portata ad incontrare e intervistare artisti e personalità di spicco come Marisa Monte (Tribalistas), Arnaldo Antunes (Tribalistas), Ivan Lins, Cyrille Aimée, Luisa Sobral, per citarne alcuni. Il documentario, in uscita il prossimo autunno, ruota attorno al potere dell’arte, e della musica in particolare, di abbattere qualsiasi barriera linguistico-culturale. Gli artisti incontrati da Tosca l’hanno accompagnata in giro per le proprie città raccontandole il Paese in cui vivono e trovando con lei sempre un punto d’unione nella musica. Da questi incontri è poi nato un disco che, contestualmente al documentario, verrà presentato al pubblico nell’autunno di quest’anno.
Nel concerto di venerdì 26 luglio Tosca salirà sul palco delle Crispi Bonporti accompagnata da Giovanna Famulari (pianoforte, violoncello e voce), Massimo de Lorenzi (chitarre), Fabia Salvucci (percussioni e voce), Alessia Salvucci (percussioni).
Si ricorda che è previsto un biglietto di ingresso al costo di 5 euro, con una riduzione a 3 euro per gli under 15. Il concerto avrà inizio alle ore 21.30. In caso di pioggia, l’evento si trasferirà al Teatro Auditorium.

Foto, TOSCA DATE ITALIA 2019.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com