Cronaca Ultime Notizie

Tenta di espatriare con un’anfora etrusca, fermato al Brennero

20 Giugno 2019

author:

Tenta di espatriare con un’anfora etrusca, fermato al Brennero

Un cittadino italiano, probabilmente tradito dal proprio nervosismo nel corso dei consueti controlli da parte degli agenti della Polizia Ferroviaria del Brennero, svolti presso il confine di Stato a bordo del treno Euro City 82 proveniente da Bologna e diretto a Monaco di Baviera, è stato fermato e denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria per  ricettazione e altri reati connessi alla tutela del patrimonio archeologico appartenente allo Stato o ad altri Enti pubblici.

Il viaggiatore, un settantasettenne meridionale, aveva nascosto nella valigia un vaso di terra cotta di probabile origine etrusca. È probabile che l’uomo volesse espatriare per vendere l’oggetto in questione.

Anche se il manufatto fosse stato ritrovato e quindi non provento di attività illecite, va ricordato che il D.L.vo n.42/2004 considera di proprietà dello Stato tutti i beni culturali classificati come tali dalla normativa vigente, che tutela tutti i reperti storici, ovvero tutte le cose immobili e mobili che presentano interesse artistico, storico, archeologico, etnoantropologico, archivistico e bibliografico e le altre cose individuate dalla legge o in base alla legge quali testimonianze aventi valore di civiltà, come sembra effettivamente configurarsi nel caso di specie.

Il vaso, tipo anfora, è stato sequestrato dalla Polfer.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com