Cronaca

Brennero. Aveva nell’addome 76 ovuli di eroina, arrestato e imprigionato

19 Marzo 2019

author:

Brennero. Aveva nell’addome 76 ovuli di eroina, arrestato e imprigionato

Venerdì scorso, nell’ambito dei controlli sui flussi migratori nella fascia di frontiera, presso la stazione ferroviaria di Brennero, personale di Commissariato di Polizia, diretto dal vice questore Antonio Graziani, ha fermato un cittadino straniero, il quale, benché munito di valido passaporto e regolare permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura di Roma, mostrava segni di ingiustificato nervosismo. Insospettiti dal suo atteggiamento, e pensando che  potesse occultare sostanza stupefacente in corpo in considerazione del gonfiore addominale che presentava, è stato accompagnato presso l’ospedale di Vipiteno. Sospetti fondati perché nell’addome sono stati riscontrati 76 ovuli di eroina per un peso complessivo di 1,3 Kg.
C. S. nigeriano, è stato arrestato e tradotto presso le carceri di Bolzano, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com