Cultura & Società Ultime Notizie

Legacoopbund e Confcooperative Alto Adige Südtirol vanno verso l’Alleanza

15 Giugno 2018

author:

Legacoopbund e Confcooperative Alto Adige Südtirol vanno verso l’Alleanza

Ieri Legacoopbund e Confcooperative Alto Adige – Südtirol hanno firmato la dichiarazione di intenti per dar vita, entro il corrente anno, all’Alleanza per la cooperazione Alto Adige – Südtirol.

Tale scelta rappresenta un passaggio strategico del processo di promozione della buona cooperazione altoatesina/sud tirolese, in linea con il percorso avviato a livello nazionale dall’ACI (Alleanza per la Cooperazione Italiana) ed a livello locale dal tavolo dell’ Intesa Cooperative Alto-Adige, costituita nell’ottobre scorso, della quale fa parte e riveste il ruolo di capofila Raiffeisenverband.
“Lo scopo che ha spinto le nostre due organizzazioni di rappresentanza a costruire l’Alleanza è quello di rilanciare una proposta di politica cooperativa, che ponga al centro i valori universali della cooperazione, per tutelare al meglio l’immagine e le ragioni delle cooperative autentiche e dei loro soci, per continuare a svilupparsi, creare opportunità di lavoro e benessere diffuso sul territorio. Un’Alleanza che si misurerà sulla capacità di essere attrattiva della buona cooperazione” ha dichiarato Heini Grandi Presidente di Legacoopbund.
“Confcooperative AltoAdige-Südtirol è nata con lo scopo di contribuire a rigenerare la Rappresentanza della cooperazione sul territorio per permetterle di giocare un ruolo da protagonista nei processi di trasformazione in atto. L’Alleanza rappresenta l’opportunità per andare, con fiducia e responsabilità, oltre alle proprie storie, agli schemi del passato e così contribuire assieme a costruire futuro per il nostro territorio” sostiene Claude Antoine Rotelli, Presidente di Confcooperative Alto Adige – Südtirol.
Alla firma, avvenuta presso la sede di Raiffeisenverband, Herbert Von Leon, Presidente di Raiffeisenverband, affermava quanto segue: “Vediamo con favore la nascita dell’Alleanza quale passaggio importante per la promozione della buona cooperazione sul territorio. Questo rafforzerà l’Intesa Cooperative Alto-Adige e quindi la rappresentanza, la tutela, gli interessi del movimento cooperativo”.
I Presidenti si sono quindi recati in Provincia per incontrare l’Assessore alla Cooperazione, Christian Tommasini, e presentargli l’Alleanza. “Sono convinto che la Cooperazione, con i suoi valori e opportunità,  sia una delle chiavi migliori per affrontare le sfide della società contemporanea. Faccio i migliori auguri per questo processo di aggregazione, perché  possa contribuire alla crescita e al rafforzamento del movimento cooperativo nella nostra terra” afferma l’Assessore Christian Tommasini.
Si è aperto ieri quindi il cantiere dell’Alleanza che vedrà protagoniste le oltre 200 cooperative aderenti e che si concluderà con una manifestazione celebrativa. Un cantiere di lavoro concreto, basato sull’ascolto attivo dei cooperatori, per far emergere assieme il senso del fare rappresentanza, perché solo così le cooperative cresceranno nella responsabilità collettiva e solo così l’Alleanza sarà in reale connessione con esse e quindi capace di fare vera rappresentanza nell’interesse del territorio e della comunità locale.

In foto: al centro i due presidenti Heini Grandi (Legacoopbund) e Claude Antoine Rotelli (Confcooperative Alto Adige – Südtirol) mentre firmano la dichiarazione d’intenti. Sul lato destro i vertici di Raiffeisenverband e sul lato sinistro i vertici di Legacoopbund e Confcooperative Alto Adige – Südtirol.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *