Politica Ultime Notizie

Bolzano. No pasaran intimidazioni terroristiche di vili nemici della democrazia

11 Maggio 2018

author:

Bolzano. No pasaran intimidazioni terroristiche di vili nemici della democrazia

Così ANPI Alto Adige Südtirol e ANPI del Trentino in un comunicato di solidarietà con l’ANA.
Si è aperta con la cerimonia dell’alzabandiera la 91/a adunata nazionale degli alpini a Trento, in piazza Duomo. Autorità civili e militari e una folla di curiosi si sono ritrovati nel cuore della città per l’appuntamento.
Tappa successiva è stato il trasferimento a Rovereto, al Colle di Miravalle, per una cerimonia alla Campana dei caduti, simbolo di pace mondiale, dove gli alpini hanno portato appunto ‘Una fiaccola per la pace’. A realizzare la fiaccola sono stati i giovani delle sezioni Ana di Trento e di Bolzano, che sono saliti a piedi dal Sacrario di Castel Dante fino alla Campana dei Caduti per consegnarla nelle mani del reduce Guido Vettorazzo.
Gli incendi appiccati la notte scorse a due centraline elettriche della linea ferroviaria Verona Brennero e della Valsugana le scritte ingiuriose e le sassate contro la vetrina del negozio che espone prodotto ufficiali dell’adunata sono unanimemente condannati come atti terroristici volti ad intimidire la manifestazione.
Dura la presa di posizione dell’ANPI Alto Adige Südtirol, in accordo con l’ANPI del Trentino che esprime piena solidarietà con l’ANA ed esprime “la più forte e severa condanna per le intimidazioni di stampo terroristico che hanno messo in pericolo e, comunque, limitato la libertà di decine di migliaia di persone. Contro vili nemici della democrazia e della convivenza civile, che ripropongono oggi la violenza e i loro folli obiettivi, occorre riaffermare con fermezza i valori democratici della nostra Costituzione. Il raduno degli Alpini, a partire da quello recente di Bolzano, si è sempre caratterizzato come un momento di festa, di condivisione di valori positivi di convivenza e solidarietà e anche di libero confronto tra opinioni differenti. Lo sarà anche quello di Trento. Non passeranno.” 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *