Politica Ultime Notizie

Bolzano. Europarlamentare Dorfmann (Svp), decisioni a Bruxelles per armonizzare traffico in Europa

24 Maggio 2018

author:

Bolzano. Europarlamentare Dorfmann (Svp), decisioni a Bruxelles per armonizzare traffico in Europa

La Commissione trasporti del Parlamento europeo ha votato oggi una relazione in materia di pedaggi stradali. La relazione è parte del pacchetto mobilità “Europa in movimento”, che contiene una serie di misure per portare l’Europa verso una mobilità moderna e a basse emissioni. Tutti le proposte di emendamento avanzate dall’europarlamentare sudtirolese Herbert Dorfmann hanno trovato la maggioranza in commissione. L’Europa ha bisogno di regole aggiornate per gestire il traffico e renderlo così più rispettoso dell’ambiente e meno inquinante. A questo proposito, anche i sistemi di pedaggio necessitano di un adattamento, affinché il traffico su strada nel mercato comune venga reso più efficiente attraverso regole più rigide e, in questo modo, si renda possibile un trasferimento concreto del trasporto di merci e persone dalla strada alla rotaia. La relazione adottata oggi prevede la revisione della direttiva Eurovignette del 1999. Attenzione particolare è rivolta all’armonizzazione dei sistemi di pedaggio dei vari Stati membri, attualmente molto diversi tra loro, sia per quanto riguarda i tir che per le auto. Entro il 2025 i sistemi di pedaggio dovranno essere armonizzati in tutta Europa, il che comporterà la fine dei pedaggi come li conosciamo oggi. L’europarlamentare sudtirolese Herbert Dorfmann ha espresso la sua soddisfazione per il voto odierno: “Questa direttiva è funzionale all’introduzione di un pedaggio specifico lungo la tratta che interessa il corridoio del Brennerodichiara Dorfmann.- Solo in questo modo si può contrastare in maniera efficiente la deviazione da altre rotte del traffico sulla tratta del Brennero. Dobbiamo introdurre misure forti, per evitare che migliaia di tir ogni giorno scelgano di passare dal Brennero, solo perché questo è più conveniente della linea del San Gottardo. La situazione attuale rischia di portare l’autostrada del Brennero sull’orlo del collasso. L’ingorgo di questa settimana ha dimostrato che le cose non possono continuare così. Non possiamo consentire al traffico di transito di bloccare la nostra autostrada, di renderla inutilizzabile per i nostri cittadini e l’economia e di inquinare l’aria”.
Le nuove norme prevedono inoltre che in futuro anche i veicoli commerciali leggeri, come i piccoli camion, siano soggetti alle regole relative al pedaggio e al tachigrafo.
Prima di entrare in vigore, la direttiva dovrà passare dalla plenaria del Parlamento europeo ed essere negoziata con gli Stati membri.

Foto, europarlamentare Herbert Dorfmann

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *