Cronaca

Bolzano. Sasa si scusa, situazione strade peggiore del previsto, gomme da neve purtroppo insufficienti

12 Dicembre 2017

author:

Bolzano. Sasa si scusa, situazione strade peggiore del previsto, gomme da neve purtroppo insufficienti

Il trasporto pubblico effettuato da Sasa a bolzano – spiega il presidente della Sasa Stefano Pagani – ha subito difficoltà in seguito alla forte precipitazione nevosa avvenuta in città, mentre a Merano il servizio si è svolto regolarmente. Negli ultimi anni, spiega Pagani nessuna nevicata aveva ostacolato l’uscita dei nostri mezzi , essendo “sufficiente che le macchine fossero munite di pneumatici invernali in quanto le strade normalmente sono immediatamente pulite da mezzi comunali preposti.” Pertanto “il montaggio delle catene risulta essere un fatto eccezionale che solitamente viene valutato con parsimonia dai responsabili del Movimento poiché viaggiare su strada con le catene quando non serve può danneggiare gravemente sia i mezzi che il manto stradale”. Ieri mattina, spiega ancora Pagani, “era parso in un primo momento che le strade potessero essere percorse dagli autobus muniti solo dei regolare pneumatici da neve. ” La situazione invece è peggiorata e di conseguenza “è stato deciso di far uscire le macchine con le catene in ossequio all’imperativo della massima sicurezza” Questo ha richiesto i tempi necessari e  in conseguenza si sono avuti ritardi di circa un’ora. Verso le 10, conclude il presidente, “la situazione è rientrata anche se il forte traffico ha impedito una regolarizzazione completa del servizio. Ci dispiace di quanto accaduto e ci scusiamo per eventuali disagi causati.”

Foto, il presidente Sasa Stefano Pagani

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *