Musica Ultime Notizie

Appuntamento straordinario a cura e con MOZART BOYS&GIRLS alla Casa Mozart di Rovereto

18 Ottobre 2017

author:

Appuntamento straordinario a cura e con MOZART BOYS&GIRLS alla Casa Mozart di Rovereto

Rovereto, Casa Mozart – Via della Terra 48

Sabato 21 ottobre 2017 – Ore 17.30

CONCERTO-SPETTACOLO DA CAMERA

di e con

RITA CHARBONNIER

testi e recitazione

Organizzazione e direzione artistica: MARVI ZANONI  

Intermezzi musicali

WOLFGANG AMADEUS MOZART

LUDWIG VAN BEETHOVEN

FRYDERYK CHOPIN

Proposti da
Ruben Sterland
e Nina Buiatti, pianoforte a quattro mani

Giulio Robol, violino 1° – Luisa Giarrizzo, violino 2° – Marvi Zanoni, pianoforte
Fulvio Zanoni, pianoforte

Il concerto-spettacolo Tre note, tre donne racconta, attraverso parole e musica, tre grandi compositori — Mozart, Beethoven e Chopin — dal punto di vista di altrettante donne che, in modi diversi, sono state molto vicine a loro.

La prima è Maria Anna “Nannerl” Mozart, sorella del genio musicale per antonomasia. Era a sua volta una bambina prodigio, straordinariamente dotata per la musica, ma dovette rinunciare a intraprendere una carriera musicale. In primo luogo, fare della musica una professione era quasi impensabile per una donna del Settecento; in secondo luogo, suo fratello era Wolfgang Amadeus Mozart.

Il secondo personaggio femminile è Johanna Reiss, coniugata van Beethoven: la cognata del genio di Bonn, moglie di uno dei suoi fratelli. Johanna ebbe con il grande musicista un rapporto a dir poco conflittuale, segnato da una dura battaglia legale per la custodia di un bambino: il proprio figlio. Quando rimase vedova, Beethoven fece di tutto per strapparglielo e, dopo anni di processi, ci riuscì.

La terza donna è la scrittrice George Sand, alla quale Fryderyk Chopin fu legato sentimentalmente a lungo. In questo caso abbiamo quindi un’amante, una compagna, nonché una delle donne più chiacchierate della storia; di lei si è detto ogni male, forse solo perché era un’anticonformista e uno spirito libero. Nei suoi scritti, Sand traccia un vivido e amoroso ritratto del pianista compositore polacco.

  • §§

RITA CHARBONNIER è autrice di un trittico di romanzi nei quali la musica e le arti dello spettacolo hanno un grande rilievo (La sorella di Mozart, La strana giornata di Alexandre Dumas e Le due vite di Elsa). Ha inoltre scritto, per la formazione cameristica italo-svizzera Trio des Alpes, il monologo teatrale Beethoven si diverte. Ha collaborato come giornalista ed esperta di teatro musicale con riviste di spettacolo e scritto soggetti e sceneggiature per la televisione. È anche attrice e non di rado presenta i suoi scritti attraverso formule teatralizzate. – www.ritacharbonnier.it

Bibliografia

Chopin vu par moi. Conversazioni con Lucia Lusvardi — libro-intervista di argomento musicale, 2017

Le due vite di Elsa — romanzo. Edizioni Piemme, 2011

La strana giornata di Alexandre Dumas — romanzo. Edizioni Piemme, 2009

La sorella di Mozart — romanzo. Casa Editrice Corbaccio, 2006. Edizioni Piemme, collana Bestseller, 2011.

FULVIO ZANONI è musicista di Rovereto. Come pianista solista, in duo pianistico e in varie formazioni cameristiche ha suonato in Italia e all’estero. Ha insegnato pianoforte presso i Conservatori di Lecce, Riva del Garda, Verona e Trento.
É autore di romanzi e ricerche storiche. Ha pubblicato, tra l’altro:

Hortus musicus composizioni pianistiche su poesie di Nora Gianmoena (Osiride 1998)
Stupidi tutti – iporomanzo (Aletti 2011)

Everness – saggio poetico (Aletti 2012)

Mozart ai confini d’Italia – ricerca storica (Festini 2013)
Il delitto della roggia grande. Ossia Wolfgang e Gotifredo – romanzo storico su Mozart (Aletti, 2016)

INGRESSO GRATUITO

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com