Cronaca

Bolzano. Doveva essere in carcere, invece girava per via Milano munito di oggetti da scasso. Al Brennero invece fermato un passatore

2 Settembre 2017

author:

Bolzano. Doveva essere in carcere, invece girava per via Milano munito di oggetti da scasso. Al Brennero invece fermato un passatore

Pluripregiudicato destinatario di ordine di carcerazione emesso qualche giorno fa dalla locale Procura della Repubblica si aggirava per via Milano alle 3.30 la notte scorsa. Gli agenti di una Volante della Polizia ha notato che dalle tasche dei pantaloni fuoriuscivano oggetti metallici. L’uomo è stato fermato condotto in questura e identificato come J.I. di 32 anni, tunisino colpito da ordine di carcerazione a un anno, un mese e 27 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio. È stato arrestato e condotto in carcere.
Un’operazione precedente è avvenuta alle ore 23.00 circa nei pressi dell’abitato di Brennero. Gli Agenti hanno fermato un veicolo con targa tedesca con cinque persone a bordo. Dal controllo è risultato che solo il conducente risultava regolarmente soggiornante nel nostro territorio, mentre gli altri quattro privi di documenti erano pakistani e provenienti dalla Germania. Il conducente ha confessato di aver ricevuto 100 euro da ognuno dei connazionali per portarli a Verona. L’uomo è stato denunciato per favoreggiamento immigrazione clandestina.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com