Cultura & Società Ultime Notizie

CNA-SHV, Corrarati confermato presidente. Salvadori lascia la direzione

25 Giugno 2017

author:

CNA-SHV, Corrarati confermato presidente. Salvadori lascia la direzione

Massimiliano Maglione entra nel nuovo Consiglio d’Amministrazione della Confederazione nazionale artigiani dell’Alto Adige.

L’assemblea dei soci di CNA-SHV ha confermato ieri sera (24 giugno) presidente Claudio Corrarati per il terzo mandato quadriennale consecutivo. L’organismo di Presidenza comprende, oltre a Corrarati, anche Paolo Ferrazin, Patrizia Balzamà, Ester Brunini, Emilio Corea, Emanuela Cagnon e Andrea Vecchiato.

Eletti anche i 34 membri della Direzione provinciale che, alla prima seduta, dovranno nominare il nuovo direttore generale. Dopo 41 anni, Salvadori, che ha fondato la CNA-SHV, lascia la parte sindacale dell’associazione per dedicarsi ancora per qualche mese alle attività di servizio e al ruolo di revisore dei conti. Come preannunciato dal presidente Corrarati in assemblea, verrà proposta la nomina dell’attuale vice Günther Schwienbacher quale nuovo direttore generale, con il compito di traghettare l’associazione verso nuovi traguardi.

Farà parte del nuovo Consiglio d’Amministrazione della Confederazione nazionale artigiani dell’Alto Adige Massimilano Maglione. Sono orgoglioso, felice e onorato di fare parte del nuovo Consiglio d’Amministrazione della Confederazione nazionale artigiani dell’Alto Adige. La Cna è una realtà ben radicata nel territorio e rappresenta quel tessuto di piccole e medie imprese, che sono uno dei motori trainanti dell’economia e dell’occupazione. Ai piccoli artigiani è necessario che politica e istituzioni della nostra terra continuino a prestare attenzione per incrementare sviluppo e posti di lavoro. Ringrazio il neo Presidente Claudio Corrarati per aver creduto in me e soprattutto nella mia agenzia di comunicazione, quale esempio di azienda con voglia di crescere e continuare ad affermarsi, dichiara Maglione.

In foto: Maglione e Corrarati    

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *