Cultura & Società Politica Ultime Notizie

Bolzano. Colori, profumi, sapori, musica e folklore dal mondo in una grande festa

7 Giugno 2017

author:

Bolzano. Colori, profumi, sapori, musica e folklore dal mondo in una grande festa

Festa dei popoli, occasione di incontro e arricchimento per tutta la comunità.

È stata presentata stamane in municipio a Bolzano la 6a edizione della Festa dei Popoli alla presenza dell’Assessore comunale alla Cultura e alle Politiche Sociali Sandro Repetto e dei promotori, i rappresentanti dell’associazione Volontarius Onlus della Diocesi di Bolzano Bressanone e della Consulta Immigrati del Comune che hanno coinvolto nell’organizzazione numerose realtà associative dell’intero territorio provinciale (River Equipe, Young Caritas, Jugenddienst, La Vispa Teresa/Officine Vispa, Juvenes, Gruppo Alpini di Ora). La festa, che si svolgerà sabato 10 e domenica 11 giugno nel piazzale delle feste dei Prati del Talvera, è organizzata all’insegna dell’incontro consapevole con persone e gruppi di varie provenienze che vivono sul territorio: danze folkloristiche e cibi etnici, ma anche momenti formativo/culturali di confronto e sensibilizzazione. Tre i temi della manifestazione: la seconda generazione, i ragazzi minori stranieri non accompagnati, vulnerabili e senza voce e il turismo sostenibile.

La Festa dei Popoli – ha detto l’Assessore Repetto– rappresenta una vera occasione d’incontro; un’opportunità per incontrarsi e stare insieme. Un momento privilegiato d’integrazione e conoscenza reciproca che porta ad un arricchimento culturale per la città e per tutta la comunità” Nelle due giornate di festa saranno un centinaio di giovani tra i 3 e i 16 anni, con origini diverse, che saliranno sul palco per diverse esibizioni, rendendo così visibile l’arricchimento interculturale delle nuove generazioni che crescono sul territorio.

Il programma prevede sabato 10 giugno la giornata dedicata alla seconda generazione: bambini e adolescenti di origine straniera ma nati e/o cresciuti sul territorio nazionale. Saranno loro i protagonisti, gli spettatori e i presentatori. Il Concerto della serata (h.21-23) sarà tenuto dal gruppo musicale Gnaua Spirit. Domenica 11 giugno in mattinata, la sfilata delle bandiere e delle nazionalità per le vie della città, nei costumi tipici e con l’accompagnamento vivacissimo delle percussioni, grazie all’associazione musicale Sissamba (arrivo sui prati del Talvera alle ore 12.30).Nel pomeriggio si terrà uno spettacolo aperto a tutti, in cui le varie nazionalità si esibiranno in danze, canti, numeri tradizionali e musiche folkloristiche.

 Ci saranno inoltre il buffet etnico e stands dedicati ad alcuni tra i paesi ed associazioni partecipanti. In serata il gruppo Fata Morgana Dance Troupe, composto da ballerine meranesi: si cimenteranno nella danza orientale, gitana stile balcanico e flamenco orientale, nonché nelle danze dei “natives” americani. Infine, il Trio Acoustic Jocker inviterà tutti a ballare per la chiusura della Festa – con i ritmi del rock americano in allegria.

Foto, conferenza stampa, Sandro Repetto

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *