Cultura & Società Ultime Notizie

Trento. Negli Orti del MUSE, un viaggio tra le coltivazioni di tutta la penisola

26 Maggio 2017

author:

Trento. Negli Orti del MUSE, un viaggio tra le coltivazioni di tutta la penisola

Uno stivale di biodiversità, tutti i weekend, speciali attività e visite guidate dal 27 maggio

Un viaggio nell’Italia dei prodotti agricoli e della biodiversità, tra le specie che caratterizzano le coltivazioni locali, i profumi delle erbe aromatiche e i prodotti tipici che fanno da base per la gastronomia tradizionale. È ciò che offre “Uno stivale di biodiversità” il nuovo allestimento a tema degli Orti del MUSE, lo spazio verde allestito all’esterno del museo nel parco condiviso con il Palazzo delle Albere. Dieci aiuole per raccontare le tipicità orticole coltivate nelle diverse regioni d’Italia: dal ‘Peperone quadrato d’Asti’ tipico del Piemonte alla ‘Zucca beretta piacentina’ dell’Emilia Romagna, dagli ‘Agretti’ tipici del Lazio allo ‘Zucchino Serpente di Sicilia’ dell’isola omonima.

Davanti alla serra sono inoltre presenti gli allestimenti degli orti realizzati dalle scuole che hanno partecipato al concorso “Progetta il tuo Orto al MUSE”, dedicati al benessere, agli ortaggi dimenticati, alle piante alimurgiche, alla biodiversità. Per votare l’orto vincitore del concorso c’è tempo fino al 1 giugno, i più apprezzati saranno premiati nel corso di uno speciale evento il 4 giugno alle 15.00.

Per far vivere gli orti – aperti tutti i giorni con orario continuato dalle 9.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì e dalle 9.00 alle 19.00 nel weekend – e far apprezzare i diversi usi culinari di queste piante il museo propone, tutti i weekend, una serie di eventi e attività.

LE ATTIVITÀ NEGLI ORTI DEL MUSE

Dal 27 maggio, tutti i sabati, domeniche e festivi

UNO STIVALE DI BIODIVERSITÀ

Sabato, domenica e festivi da 27 maggio fine agosto ore 17, a settembre ore 16. Tariffa: 3€. Dai 6 anni.

Visita guidata negli Orti del MUSE per scoprire le tipicità orticole coltivate nelle diverse regioni d’Italia.

Dal 27 maggio, tutti i sabati, domeniche e festivi

CURIOSITÀ NELL’ORTO
Sabato, domenica e festivi da 27 maggio a fine agosto + mercoledì 21 giugno/12 e 26 luglio/23 agosto) dalle 16.00 alle 19.00. Sabato, domenica e festivi di settembre + mercoledì 13 settembre dalle 15.00 alle 18.00. Tariffa: gratuito. Per tutti

Un esperto negli Orti del MUSE accompagnerà i visitatori alla scoperta degli usi insoliti delle piante, in particolare di quelle orticole e di come conservare e valorizzare la biodiversità locale. Ogni weekend verrà proposto un tema diverso.

Domenica 4 giugno

PREMIAZIONE VINCITORI CONCORSO “PROGETTA UN ORTO AL MUSE”

Alle 15.00. Ingresso gratuito

Premiazione degli studenti vincitori del concorso, votati dal pubblico.

Mercoledì 21 giugno
SALOTTO NELL’ORTO
21 giugno, 12 e 26 luglio e 23 agosto ore 18, 13 settembre ore 17.00. Tariffa: 5€ (non prevedere acquisto biglietto ingresso al MUSE). Posti limitati prenotazione consigliata

Un incontro negli Orti del MUSE in compagnia di un esperto e una speciale degustazione per scoprire le tipicità regionali d’Italia. Il 21 giugno l’incontro sarà dedicato agli ortaggi e alle tipicità culinarie dell’Emilia-Romagna.

Dal 1° agosto, tutti i giorni

PICCOLI GIARDINIERI CRESCONO

Da martedì a domenica. 10.00-18.00 (mar-ven); 10.00-19.00 (sab–dom-festivi). Tariffa: 3€. Per bambini 6-10. Modalità di fruizione: ritiro in cassa del kit

Tra insetti, frutti, fiori e foglie, una divertente avventura con uno speciale cestino per esplorare il mondo all’interno degli Orti del MUSE.

Dal 2 luglio, tutti i sabati e le domeniche

LA GANG DELL’ORTO

Tutte le domeniche di luglio e i sabati di agosto; 16.30. Per bambini 3 – 5 anni. Tariffa: 3€.

​La signorina Cipolla, l’ingenua Carota, Mrs. Pera Williams e tanti altri loro amici sono i personaggi animati dalla voce di una stravagante ortolana. Attività per stimolare interesse e curiosità verso i prodotti dell’orto mettendone in luce le caratteristiche e le proprietà nutrizionali di alcune specie vegetali.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *