Accoglienza Politica Ultime Notizie

Bolzano. Per l’integrazione degli stranieri occorrono leggi più severe per chi delinque

6 Maggio 2017

author:

Bolzano. Per l’integrazione degli stranieri occorrono leggi più severe per chi delinque

Il consigliere comunale Della Ratta auspica maggiore severità verso gli stranieri che vivono nella illegalità.

In merito all’arresto effettuato dalla Polizia di Bolzano di 13 persone, di cui 11 marocchini e 2 italiani di origine marocchina, per traffico internazionale di sostanze stupefacenti prende posizione il consigliere comunale del PSI Claudio Della Ratta.

L’attività di spaccio, il furto nelle abitazioni e gli atti di violenza che avvengono sul territorio sono indiscutibilmente prevalentemente opera di alcuni cittadini stranieri che vivono nell’illegalità – scrive in un comunicato – a differenza dei più che si comportano correttamente e contribuiscono alla crescita della società”.

Finché il governo centrale non capisce che il contrasto alla delinquenza con appropriate mirate leggi, diventa prioritario sia per la tutela del patrimonio pubblico e privato e per la sicurezza della popolazione, anche per una proficua integrazione, non migliorerà la situazione. Sarebbe inoltre il caso – suggerisce Della Ratta – di prendere almeno provvedimenti per facilitare le espulsioni di chi delinque. Impariamo dalla Germania, che in fatto di accoglienza è il Paese che spende di più, ma che ha visto bene di inserire nel pacchetto sicurezza una norma che decreti espulsioni più rapide per i migranti che delinquono e anche per quelli che solo potenzialmente rappresentano una minaccia.”

Foto, il consigliere del Comune di Bolzano Claudio della Ratta

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *