Politica Ultime Notizie

Bolzano. L’Assessore Repetto a Mauthausen con il gonfalone della Città di Bolzano

8 Maggio 2017

author:

Bolzano. L’Assessore Repetto a Mauthausen con il gonfalone della Città di Bolzano

Nel giorno che ricorda la liberazione del Lager nazista presente anche una delegazione del capoluogo.

La Città di Bolzano è tornata con il suo gonfalone a Mauthausen, nella giornata che ogni anno ricorda con una celebrazione internazionale la liberazione dell’ultimo grande Lager nazista in quel tempo ancora in funzione, avvenuta il 5 maggio 1945. La presenza a Mauthausen di Bolzano, che di un Lager di transito fu sede dal 1944 al 1945, vuole essere un segno simbolicamente profondo, un atto eticamente dovuto a tutti coloro che dai Lager non sono tornati, a tutti coloro che ai Lager sono sopravvissuti. L’impegno per la conoscenza e la conservazione della Memoria della grande storia e delle storie personali dei singoli ha trovato testimonianza tangibile nei progetti sui quali la città ha investito con continuità da molti anni, con pubblicazioni, azioni nelle scuole, visite guidate al Muro del Lager tuttora conservato, e soprattutto con la creazione di un archivio di documenti e testimonianze..La visita a Mauthausen dell’Assessore alla Cultura Sandro Repetto, che ha partecipato con la rappresentanza italiana al corteo che si è snodato lungo l’Appellplatz, ha confermato la consapevolezza della responsabilità e dell’impegno, portando al Memoriale il pensiero di tutti quelli che non dimenticano e non dimenticheranno.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *