Salute Ultime Notizie

Bolzano. Diritti in salute: cittadini e sanità, problemi e prospettive

23 Maggio 2017

author:

Bolzano. Diritti in salute: cittadini e sanità, problemi e prospettive

Un incontro aperto al pubblico organizzato da Altroconsumo e UPAD

Altroconsumo sez. Alto Adige, in collaborazione con la Federazione Culturale Gaetano Gambara –  Upad, organizza per il giorno 25.05.2017, dalle ore 18:00, presso la sede Upad di Bolzano, via Firenze 51, una tavola rotonda sul tema Diritti in salute – Cittadini e medici: esigenze e prospettive, necessità e problematiche.

“Migliorare l’accesso e le conoscenze dei cittadini rispetto ai propri diritti in materia di sanità”. È questo lo scopo del progetto Diritti in Salute, nato dalla collaborazione tra Altroconsumo e ACU, con il supporto del Ministero dello Sviluppo economico.

Liste d’attesa infinite negli ospedali, i problemi del Centro Unico di Prenotazione (CUP), il miglioramento della comunicazione medico-paziente… Questi sono solo alcuni dei problemi che verranno affrontati durante l’evento del 25 maggio, le criticità e le prospettive di chi opera in ambito sanitario e di chi, come consumatore, ne deve necessariamente usufruire.

Soprattutto sarà l’occasione per chiarire i dubbi più comuni in materia sanitaria e presentare gli strumenti informativi messi a disposizione dei cittadini per assicurare la massima diffusione e accessibilità alle informazioni. Contenuti che ci aiuteranno a capire meglio quali sono i nostri diritti e come possiamo tutelarci. La tavola rotonda sarà anche un momento di confronto con i referenti del mondo sanitario e permetterà di avere una panoramica della situazione altoatesina.

All’incontro interverranno Paolo Conci (primario medicina di base), Fausto Chilovi (già primario divisione gastroenterologia dell’ospedale di Bolzano, Gianni Pontarelli (medico di medicina generale) e Paola Zimmermann (federazione per il sociale e referente Slow Medicine). Dopo l’introduzione di Sara Tonolli, modererà Marino Melissano (Altroconsumo).

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *