Cronaca Ultime Notizie

Trento. Suicidio per imitazione bloccato in tempo.

11 Aprile 2017

author:

Trento. Suicidio per imitazione bloccato in tempo.

Stava per lanciarsi dal Belvedere di Sardagna, lo ferma il maresciallo Gabriele Mosca.

Voleva imitare la tragedia del quartiere della Albere dove alcuni giorni fa l’ex carabiniere Gabriele Sorrentino prima di suicidarsi lanciandosi dalla rupe del Belvedere ha ucciso i suoi due figlioletti. Ieri – 10 aprile – un 27enne era già intento a lanciarsi dal Belvedere di Sardagna quando è arrivato il maresciallo dei Carabinieri Gabriele Mosca che gli ha impedito, fisicamente di compiere l’estremo gesto. Si è frapposto fra il giovane e il parapetto, cercando di parlargli per dissuaderlo, ma questo con un gesto improvviso ha scavalcato il parapetto. Il maresciallo lo ha preso di peso, immobilizzato e arretrato dal vuoto dal quale stava lanciandosi.

Il comandante della Stazione dei Carabinieri di Vaneze era stato avvertito dalla sorella che aveva ricevuto un sms dal fratello che la avvertiva del suo progetto di suicidarsi come aveva fatto Gabriele Sorrentino. Immediata la corsa al Belvedere dove già l’uomo era in procinto di gettarsi nel vuoto. Sembra che il giovane nella mattinata di ieri si fosse licenziato dal suo posto di lavoro.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *