Cultura & Società Ultime Notizie

Primavera Meranese, la land art della scuola di Laimburg.

7 Aprile 2017

author:

Primavera Meranese, la land art della scuola di Laimburg.

Lo “scrigno dei tesori”, così è intitolata l’opera di land art realizzata dagli allievi e dalle allieve della classe 1D della scuola professionale Laimburg per l’edizione 2017 della Primavera Meranese. 

I dodici giovani della prima classe di floricoltura si sono lasciati ispirare dal libro d’artista per bambini “Collezionare Merano” di Steve Guarnaccia. Il volumetto illustrato narra di Ava e Otto, due fanciulli con la passione per il collezionismo che si incamminano alla scoperta della città. Lo “scrigno dei tesori”, progettato dagli studenti assieme ai loro insegnanti, è composto da dodici cassette, ciascuna delle quali riempita con oggetti particolari da conservare. L’installazione è stata realizzata con tronchi di larice e da tubi di plastica.

“È la terza volta – fa notare con soddisfazione l’assessora Gabriela Strohmer – che i giovani della scuola di Laimburg partecipano all’allestimento delle diverse attrazioni e installazioni del festival primaverile. A nome dell’amministrazione comunale desidero ringraziarli per il loro impegno e per il loro entusiasmo. Ci fa poi anche molto piacere che il festival dia a queste ragazze e a questi ragazzi un’ulteriore opportunità di mettere in pratica le conoscenze e le capacità acquisite e affinate a scuola e di mostrare in pubblico il risultato del loro lavoro”.

In foto: le allieve e gli allievi della classe 1D della scuola professionale di Laimburg.     

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com