Sport Ultime Notizie

Diatec Trentino Under 14 in semifinale di Del Monte® Boy League 2017! CEV Cup, la scheda del Tours – avversario in finale della Trentino Diatec.

1 Aprile 2017

author:

Diatec Trentino Under 14 in semifinale di Del Monte® Boy League 2017! CEV Cup, la scheda del Tours – avversario in finale della Trentino Diatec.

La seconda giornata di gare in Riviera Romagnola consegna alla Diatec Trentino Under 14 la qualificazione alla semifinale di Del Monte® Boy League 2017. Dopo la bella affermazione nell’esordio di venerdì contro Ravenna, il sabato a Cesenatico (dove come di consueto si sta svolgendo la Final Eight) ha riservato altri due risultati di rilievo alla formazione guidata in panchina da Matteo Zingaro, che così ha potuto chiudere la prima fase imbattuta e come prima classificata nella Pool I grazie ai successi su Santa Croce per 3-0 e Alessano per 2-1. Risultati che hanno quindi garantito a Parolari e compagni la possibilità di proseguire la corsa verso il titolo tricolore Under 14, che ogni anno la Lega Pallavolo Serie A mette in palio nel torneo riservato alle sue associate.
Domenica mattina, alle ore 9.30, si rinnoverà la sfida con i vicentini del Montecchio Maggiore (già affrontati due volte nella fase a gironi con una vittoria ed una sconfitta), che assegnerà alla vincente la qualificazione per la finale della 22^ edizione della Coppa Enrico Bazan, che Trentino Volley ha vinto già nel 2010. Civitanova-Alessano l’altra semifinale.
Stiamo crescendo, come auspicavo, per intensità mentale di partita in partita – ha dichiarato l’allenatoreMatteo Zingaro; durante questa giornata di gare abbiamo inserito qualche prezioso tassello in più nel nostro modo di stare in campo. Conosciamo bene Montecchio, lo abbiamo sfidato diverse volte in questa stagione e non sarà semplice affrontare un avversario che sa come prenderci: la semifinale sarà una battaglia e noi vogliamo giocarcela sino alla fine”.

Di seguito i tabellini delle due gare giocate oggi rispettivamente al PalaPeep e al Palazzetto dello Sport di Cesenatico dalla Diatec Trentino Under 14, valide per gli ultimi due turni della Pool I (prima fase) della Final Eight di Del Monte® Boy League 2017.

Diatec Trentino-Kemas Lamipel Santa Croce 3-0
(25-9, 25-16, 25-14)
DIATEC TRENTINO: Dell’Osso 16, Finke 7, Polacco 4, Parolari 4, Faifer 3, Bernardis 3, Micheletti 10, Gislimberti, Rossini, Coser 1, Romito, Ravanelli. All. Matteo Zingaro.
KEMAS LAMIPEL: Bagnoli, Falleri, Giannini, Franceschelli, Gori, Guidi, Guidotti, Latini, Mirdita, Moni, Pieri, Riccioni. All. Fabio Innocenti.
ARBITRI: Grisanti di Ravenna e Pasquinonni di Forlì.
DURATA SET: 19’, 22’, 22’; tot. 1h e 3’.
NOTE: Diatec Trentino: 5 muri, 10 ace, 6 errori in battuta, 12 errori azione.

Diatec Trentino-Evvai.com Progetto Azzurra Alessano 2-1
(23-25, 25-16, 28-26)
DIATEC TRENTINO: Dell’Osso 12, Finke 13, Polacco 8, Parolari 3, Faifer, Bernardis 4, Micheletti 7, Gislimberti, Rossini, Coser 3, Romito, Ravanelli. All. Matteo Zingaro.
EVVAI.COM PROGETTO AZZURA: Conoci F., Cofano, Ciardo, Siciliano, Guadagnini, Lisi, Fanizza, Nuccio, De Siena, Balestra, Laurenzano, Conoci A.. All. Vincenzo Fanizza.
ARBITRI: Magnani e Denisco di Ravenna.
DURATA SET: 27’, 22’, 30’; tot. 1 e 19’.
NOTE: Diatec Trentino: 5 muri, 12 ace, 15 errori in battuta, 6 errori azione.

2017 CEV CUP, IN FINALE SI RINNOVA LA SFIDA COI FRANCESI DEL TOURS: ANDATA AL PALATRENTO IL 12 APRILE

La qualificazione alla semifinale di 2017 CEV Cup, ottenuta stasera in Turchia, ha consentito a Trentino Volley di figurare per il terzo anno consecutivo in finale di una competizione continentale. L’ultimo step da superare per tornare ad alzare un trofeo internazionale che manca dal 2012 (Mondiale per Club a Doha) porterà la squadra gialloblù ad affrontare una squadra francese.

Nel sesto ed ultimo turno del tabellone finale (che ha proposto solo doppie sfide di andata e ritorno ad eliminazione diretta) la Trentino Diatec se la vedrà infatti col Tours Vb, già sfidato quattro volte nei diciassette anni di attività di Trentino Volley, che stasera hanno estromesso dalla competizione i tedeschi del Rheinmain. Il match d’andata andrà in scena al PalaTrento il 12 aprile, quello di ritorno il 15 aprile in Francia. Per la definizione degli orari definitivi di gioco bisognerà attendere la conferma dalle singole Società, in accordo con le rispettive federazioni nazionali e la CEV. Per il Club di via Trener sarà in assoluto il quarto confronto di sempre contro una squadra transalpina, dopo le gare giocate in Champions League non solo contro lo stesso Tours (prima fase delle edizioni 2013 e 2016), ma anche con il Beauvais (prima fase dell’edizione 2009).
Come accaduto nei trentaduesimi, sedicesimi, ottavi, quarti e semifinali, vincerà il confronto la squadra che nell’arco del doppio confronto avrà ottenuto il maggior numero di punti nella classifica stilata in base alle due gare giocate in cui vengono assegnati – come per il campionato di SuperLega – 3 punti per la vittoria per 3-0 e 3-1, 2 per la vittoria per 3-2 e 1 per la sconfitta per 2-3. Il golden set (parziale di spareggio da disputare sino al 15 al termine della seconda gara) si giocherà solo in caso di parità di punti.

L’identikit dell’avversaria della Trentino Diatec

Il Tours Vb, principale formazione della città di oltre 130.000 abitanti, capoluogo della regione Indre et Loire, è storicamente una delle squadre più rappresentative di Francia; solo due stagioni fa (2014/15, quando in rosa c’era anche Oleg Antonov) è infatti riuscita nell’impresa di centrare il triplete nazionale (scudetto, Coppa e Supercoppa). Il ricco palmares, che può contare anche su sette titoli francesi, tre Supercoppa e nove coppe di Francia, non è però stato ulteriormente migliorato negli ultimi diciotto mesi.
Tant’è vero che i modesti risultati della precedente annata, l’hanno costretta a salutare temporaneamente la CEV Champions League, manifestazione che si è aggiudicata nel 2005 ad Atene (con Roberto Serniotti allenatore) sconfiggendo in finale i greci dell’Iraklis Salonicco, e nella quale vanta anche un secondo posto nel 2007. Quella in corso è infatti solo la terza partecipazione alla CEV Cup della propria storia; in precedenza la sua presenza era arrivata solo dopo l’eliminazione dalla fase a gironi della stessa Champions League. Il miglior risultato di sempre in questa competizione quello che si sta configurando in questo tabellone.
Con Trentino Volley vanta già quattro precedenti ufficiali, tutti riferiti a gare della fase a gironi di Champions League. Nell’edizione 2013, la squadra allora allenata da Stoytchev si impose con un doppio 3-0, prima in Francia (1 novembre 2012) e poi al PalaTrento (5 dicembre 2012), mentre in quella scorsa (2016) la Trentino Diatec si impose 3-0 in casa il 2 dicembre 2015, ma poi perse la gara di ritorno in Francia al tie break il 16 dicembre 2015.
Per arrivare in finale di 2017 CEV Cup ha eliminato gli sloveni del Kamnik (3-1 e 3-2) ai trentaduesimi, i cechi del Brno (3-0 e 3-1) nei sedicesimi, i greci del Salonicco (3-2 e 3-1) agli ottavi, i cechi del Karlovarsko nei quarti (3-0 e 3-2) ed infine i tedeschi del Rheinmain (3-0 e 3-2). Ha chiuso la regular season del campionato francese al terzo posto con 5 punti di ritardo dalla capolista Chaumont e ora si prepara a giocare i Play Off Scudetto.
Nella rosa allenata dall’italiano Giampaolo Medei (ex Lube, Modena e Beauvais), i nomi più altisonanti sono quelli dell’opposto ceco David Konecny (un’istituzione per numero di stagioni di militanza e punti realizzati), dell’espertissimo libero Henno (ex Lube, Roma e Forlì) e del centrale tedesco Collin. In rosa anche due talentuosi canadesi come Barnes (schiacciatore) e Jansen Vandoorn (centrale), l’esporto australiano White (posto 4 ex Verona) e il brasiliano Alves Cabral. La regia è affidata allo spagnolo Ruperez.

Sestetto tipo: Ruperez (p), Konecny (o), Barnes-Alves Cabral (s), Collin-Jansen Vandoorn (c), Henno (l).

In foto: la Diatec Trentino Under 14    

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *