Ultime Notizie

Bolzano. Parrichini, dal fallimento della Memc alla chiusura di Autotest, tra le sfide da affrontare.

3 Aprile 2017

author:

Bolzano. Parrichini, dal fallimento della Memc alla chiusura di Autotest, tra le sfide da affrontare.

Stefano Parricchini, nuovo segretario sindacale della CGIL per i chimici, tessili e del settore energetico.

L’assemblea generale della Filctem ha votato Stefano Parrichini, 56 anni, come nuovo segretario della categoria che raggruppa i lavoratori della chimica, del tessile e dell’energia all’interno dellaCgil-Agb.

Parrichini, alla presenza di Sabrina Scognamiglio, responsabile nazionale Filctem per il tesseramento, e di Stefano Schwarze, precedente segretario, nella sua relazione ha elencato le sfide che come neo segretario dovrà affrontare nei prossimi anni: “Sono numerose – ha detto – le questioni aperte: il fallimento della Memc e la complessa gestione per il recupero dei crediti nell’insinuazione al passivo e l’annunciata chiusura di Autotest che conta 95 dipendenti e che entro fine anno si trasferirà all’estero”. Tra le criticità individuate anche quelle derivanti dalla fusione del settore energia, con le conseguenti problematiche per rendere il contratto omogeneo, e la contrattazione di secondo livello della Sun Edison, impegnata con la vertenza degli accordi disdettati fatti unilateralmente dall’azienda per ridurre i costi del lavoro.

Parrichini ha collaborato con la Cgil-Agb dal 1980, prima come delegato nel settore metalmeccanico, poi come rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, funzionario sindacale e infine, per due mandati, come segretario Fillea, la categoria dei lavoratori dell’edilizia e del legno.

In foto da sinistra: Stefano Parrichini, Sabrina Scognamiglio e Stefano Schwarze    

 

 

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *