Politica Ultime Notizie

Bolzano. Nuove disposizioni in materia di sicurezza urbana: collaborazione Comune – Commissariato del Governo.

24 Aprile 2017

author:

Bolzano. Nuove disposizioni in materia di sicurezza urbana: collaborazione Comune – Commissariato del Governo.

Stamane si è riunita la Giunta comunale di Bolzano. Il Sindaco Renzo Caramaschi in conferenza stampa ha parlato in apertura del nuovo Decreto Legge recante disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città. “È rivolto principalmente a quelle più grandi – ha detto – tuttavia vi sono possibilità d’intervento attraverso l’adozione di piani integrati per la sicurezza sottoscritti dai sindaci e dai prefetti. Nei prossimi giorni invierò una lettera al Commissario del Governo, il prefetto Margiacchi, perché, non appena saranno emanate le linee guide del nuova legge, si possano definire congiuntamente le modalità e l’operatività di un piano di sicurezza integrato per la città di Bolzano sperando che possa sortire effetti benefici per i cittadini nella vita di tutti i giorni. Da una prima rapida lettura (il Decreto è di venerdì scorso) rilevo che sono aumentati i poteri del Sindaco per quanto riguarda la possibilità di intervento ad esempio nello stabilire divieti di vendita o somministrazione di bevande alcoliche o controllo sull’uso di sostanze stupefacenti senza dover modificare regolamenti o atti da passare al vaglio del Consiglio comunale. Alcune delle misure contenute nel Decreto da noi sono già implementate come il sistema di controllo attraverso videosorveglianza e la stretta collaborazione tra polizia municipale e altre forze dell’ordine”.

Approvate dalla Giunta le tariffe per la dispersione delle ceneri nei luoghi individuati dal Comune (cimitero comunale e terrazza MMM a Castel Firmiano) ovvero 120 Euro con accompagnamento di personale comunale e 60 Euro senza accompagnamento.

Via libera della Giunta ad alcune parziali modifiche del Regolamento del Consiglio Comunale per definire ad esempio modalità telematiche di convocazione del Consiglio e delle Commissioni consiliari, possibilità per ciascuno consigliere di avere accesso ai testi delle deliberazioni e al materiale relativo alle sedute di Consiglio attraverso un accesso riservato ad apposite sezioni del sito Internet comunale e nuove modalità di finanziamento dei gruppi consiliari attraverso contributi legati alla consistenza numerica dei gruppi stessi e dei partititi di appartenenza rappresentati in Consiglio. Le modifiche dovranno essere approvate in via definitiva dal Consiglio comunale.

Approvata una perizia suppletiva e di variante per una maggiore spesa di 302.168 Euro per quanto riguarda i lavori di risanamento e ristrutturazione del corpo di fabbrica (spogliatoi) lungo il lato nord-ovest del Lido di Bolzano. Il Sindaco ha preannunciato che la stagione balneare 2017 si aprirà con una festa sulla terrazza del Lido di viale Trieste in programma la sera prima dell’apertura ufficiale prevista per sabato 20 maggio prossimo.

Rispetto ad alcune segnalazioni da parte di cittadini che lamentavano un contenuto offensivo per la dignità della persona per  una comunicazione commerciale su manifesti con il volto di una donna di cui si notano unicamente la bocca aperta rivolta verso un mazzetto di asparagi bianchi, Il Sindaco ha precisato che l’affissione di questi manifesti pubblicitari è avvenuta esclusivamente su spazi privati. Ricordando che il Comune di Bolzano aderisce già dal 2001 all’iniziativa “Città libere dalla pubblicità offensiva della dignità della donna” il Sindaco ha comunicato che la Giunta, su proposta dell’Assessora alle Pari Opportunità ha deciso di dare mandato all’Ufficio Donna del Comune di contattare la ditta di asparagi in questione per provvedere alla rimozione dei manifesti e per invitarla in futuro ad evitare nella pubblicità messaggi e accostamenti di tale genere.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *