Esteri Politica Ultime Notizie

Roma. Tony Blair si offre a Trump per diventare inviato in Medio Oriente?

5 Marzo 2017

author:

Roma. Tony Blair si offre a Trump per diventare inviato in Medio Oriente?

Secca smentita di Blair: “e’ un’invenzione”.

L’ex premier britannico Tony Blair ha smentito energicamente le  indiscrezioni pubblicate sul tabloid Mail on Sunday secondo cui si sarebbe proposto alla nuova amministrazione Usa per diventare l’inviato per la pace in Medio Oriente del presidente Donald Trump. Secondo il Mail on Sunday, Blair ha partecipato a un incontro segreto alla Casa Bianca mercoledì scorso con il genero e consigliere di Trump – Jared Kushner – per cercare di ottenere questo ruolo. Blair e Kushner, prosegue il giornale, si sono già incontrati tre volte in segreto dal settembre scorso, incluso l’ultimo faccia a faccia durato tre ore nella West Wing. Immediata e’ stata la risposta di Blair, si apprende da Ansa, che e’ stato anche rappresentante speciale del Quartetto (Onu, Usa, Russia, Ue) per il processo di pace in Medio Oriente: l’articolo del Mail on Sunday “e’ un’invenzione“, ha scritto il suo portavoce sul sito di Blair. “Blair non ha fatto alcun ‘tentativo’ di diventare l’inviato del presidente per il Medio Oriente.”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *