Italia Politica Ultime Notizie

Roma. Andrea Orlando, salgono le sue quotazioni per la segreteria PD.

5 Marzo 2017

author:

Roma. Andrea Orlando, salgono le sue quotazioni per la segreteria PD.

Roma. Andrea Orlando, salgono le sue quotazioni per la segreteria PD.

 

A Bolzano due liste per Renzi, una per il ministro Orando.

È Andrea Orlando il pacato sfidante di Matteo Renzi al congresso Pd che – con lo strumento delle primarie – si terrà il prossimo 30 aprile. Nonostante l’ attenzione polarizzata dall’irruente Michele Emiliano, è il ministro della giustizia, cauto, pacato, capace di tessere relazioni che preoccupa Renzi e i suoi sostenitori. Gli osservatori prendono atto della cautela con la quale Orlando si sta muovendo. Ieri mattina Orlando ha presenziato al convegno organizzato da Goffredo Bettini, (storico uomo forte dei Ds a Roma e sostenitore di Matteo Renzi fino a poco tempo fa), poi ha incassato l’endorsement dell’assemblea di Sinistra democratica di Gianni Cuperlo, quindi è andato ad un convegno di Rete Dem, il gruppo che faceva capo a Pippo Civati. Aree diverse ma che sosterranno Orlando al congresso. Giorno dopo giorno sta tessendo una tela che preoccupa gli uomini vicini a Matteo Renzi.

È il ministro della Giustizia, per molti rappresentanti influenti Pd, l’uomo giusto per immaginare un dopo-Renzi, la figura adatta per proteggere il Pd, dato al 27,2% dall’ultimo sondaggio di Ilvo Diamanti. Bettini lo dice esplicitamente: “Ritengo che Orlando possa rappresentare la ricostruzione dopo la rottamazione”. Cuperlo ne tesse le lodi: «È un punto di equilibrio, la figura capace di mettere in sicurezza il progetto del Pd». Ad Orlando guarda anche Rosy Bindi ed è noto che anche l’ex presidente Napolitano lo apprezzi molto.

Anche la sezione bolzanina dei democratici si prepara all’appuntamento del congresso. Si prevedono due liste a sostegno dell’ex premier e segretario uscente, una promossa da Carlo Costa e dalla corrente Area dem, l’altra dal gruppo che fa capo a Roberto Bizzo. A buon punto anche il comitato che sosterrà il ministro Orlando. Coordinatore del comitato l’avvocato Mauro de Pascalis con il quale si schierano Christian Tommasini, Maria Chiara Pasquali e Monica Bancaro. La deputata Luisa Gnecchi, anti-renziana da sempre, ha espresso l’orientamento di appoggiare Andrea Orlando.

 

Foto, Andrea Orlando, ministro della giustizia

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *