Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Investimenti SEAB 2017 – al via i primi lavori.

13 Marzo 2017

author:

Bolzano. Investimenti SEAB 2017 – al via i primi lavori.

Condutture, serbatoi e stazioni di pompaggio: per il 2017 SEAB stanzia 3,7 milioni di euro per lavori ad acquedotto, fognature e rete del gas. A inaugurare la stagione 2017 dei cantieri SEAB lo spostamento della cabina gas da via Galilei in via Avogadro – i lavori di scavo hanno iniziato quest’oggi.     

Acqua potabile pura, rete fognaria e rete del gas funzionanti hanno un costo, anche a Bolzano. A questo sono finalizzati gli investimenti sulle infrastrutture urbane operati da SEAB, che per l’anno in corso ha stanziato la somma di 3.720.000 euro, quasi per metà destinata alla rete idrica. Più precisamente, nel 2017 all’approvvigionamento idrico andranno 1.467.000 euro, alla rete fognaria 655.000 euro e alla rete del gas 618.000 euro.

Il progetto più vasto nell’ambito del programma di investimenti SEAB del 2017 riguarda l’ammodernamento delle reti idrica e fognaria nel quartiere Gries (S. Giorgio-Sabbia). Fra gli interventi previsti, il rivestimento in acciaio inox del serbatoio S. Giorgio e la sostituzione di tutte le tubature. SEAB provvederà inoltre al risanamento della stazione di pompaggio in Via Miramonti, costruita all’inizio degli anni ’90, che rifornisce di acqua potabile il serbatoio S. Giorgio. I lavori dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno e concludersi nel 2018.

Intanto proseguono gli interventi sulla rete idrica in Val d’Ega. Solo lo scorso autunno SEAB ha completato le lunghe e complesse opere di risanamento al serbatoio Campegno, costruito nel 1929. Nel 2017 i lavori proseguiranno sulle condutture che collegano le sorgenti della Val d’Ega al serbatoio. La presenza del cantiere della Provincia di Bolzano per l’ampliamento della Strada della Val d’Ega consentirà di posare le tubature con un risparmio di costi e tempi. L’inizio dei lavori è previsto per l’estate 2017.

SEAB potrà così garantire che l’acqua di Bolzano (classificabile come “oligominerale”) continui a essere pura e sana come le acque minerali industriali imbottigliate.

Anche in Viale Druso, sempre nell’estate 2017, SEAB approfitterà dei lavori del Comune di Bolzano di ampliamento della corsia stradale tra Via della Mendola e Via Resia per posare le nuove condutture per l’acqua potabile e le acque meteoriche. L’accorpamento dei lavori consentirà anche qui di ridurre al minimo i disagi per gli automobilisti e i residenti.

L’intervento più importante sulla rete fognaria è il risanamento della stazione di pompaggio Bagni di Zolfo in Via San Maurizio, costruita negli anni ’60. L’impianto raccoglie le acque reflue di San Maurizio che poi vengono convogliate all’impianto di depurazione di Bolzano. I lavori dovrebbero iniziare in estate.

Nel quartiere Oltrisarco-Aslago, SEAB effettuerà l’allaccio di Via Camporoda alle reti comunali di gas e fognature, consentendo finalmente di eliminare le fosse settiche della zona.

Prosegue inoltre la costante ottimizzazione del sistema di distribuzione del gas da parte di SEAB: nel 2017 sarà, ad esempio, spostata una cabina del gas dalla Via Galilei alla Via Avogadro, non lontano dalla sede SEAB. Sono questi lavori a inaugurare la stagione 2017 dei cantieri SEAB: quest’oggi hanno iniziato gli scavi.

In foto: l’inizio degli scavi per lo spostamento della cabina del gas e per l’ottimizzazione della rete gas di via Galilei

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *